subsfactory.it

SERIE => ALTRE SERIE => SERIE U.S.A. => Topic aperto da: Adduari - Lunedì 20 Gennaio 2014 16:28 16

Titolo: LOOKING
Inserito da: Adduari - Lunedì 20 Gennaio 2014 16:28 16
(http://www.subsfactory.it/wp-content/uploads/2014/12/hbo-unleashes-gay-centric-comedy-looking-500x261.jpg)

Looking racconta la vita di quattro amici gay a San Francisco.

Patrick (Jonathan Groff) è un romantico in cerca di una relazione seria, Dom (Murray Bartlett) che sente l’avanzare dell’età ed è ancora innamorato del suo ex, e Agustín (Frankie J. Alvarez), un artista che vive una serena relazione con Frank.

HBO ci regala una serie interamente incentrata sull’omosessualità e sulla ricerca, appunto (di qualcosa, di qualcuno, di un posto, di un tempo), che è l’essenza stessa della vita.

Buona visione!
Titolo: Re: LOOKING
Inserito da: calvin - Lunedì 20 Gennaio 2014 17:19 17
 :86 Uhmmm... mi sa che lo 'tasto', grazie.
Titolo: Re: LOOKING
Inserito da: velocirapor - Lunedì 20 Gennaio 2014 18:00 18
Così dalla trama sembra Lip Service al maschile, vedremo se merita, intanto grazie per i subs :)
Titolo: Re: LOOKING
Inserito da: calvin - Lunedì 20 Gennaio 2014 18:05 18
Così dalla trama sembra Lip Service al maschile, vedremo se merita, intanto grazie per i subs :)
Infatti, mancava qualcosa di simile.
In genere l'omosessualità maschile compare più spesso nelle commedie, pur se trattata molto intelligentemente (Will&Grace, Vicious etc.)
Titolo: Re: LOOKING
Inserito da: Adduari - Lunedì 20 Gennaio 2014 18:22 18
Non ho mai visto Lip Service, ma mi ha ricordato un po' Sex & The City. Versione gay.

Poi, in team ho una fan di Queer As Folk (io stessa lo sono)... insomma, il precedente c'è senza dubbio, ma l'ho trovata fresca e disincantata. Vera.
Titolo: Re: LOOKING
Inserito da: calvin - Lunedì 20 Gennaio 2014 18:26 18
Non ho mai visto Lip Service
Faccio come fanno gli esperti di series quelli veri:
'Ah... ma dovresti proprio recuperarla, allora!'
Chissà se sono credibile. Mi sa di no.  :79
Titolo: Re: LOOKING
Inserito da: Adduari - Lunedì 20 Gennaio 2014 18:28 18
Non ho mai visto Lip Service
Faccio come fanno gli esperti di series quelli veri:
'Ah... ma dovresti proprio recuperarla, allora!'
Chissà se sono credibile. Mi sa di no.  :79

LOL! No, è credibilissimo, invece, signor Calvin.  :21

Lo farò.

Beh, ma cosa mi dice della serie? Che le è parso (se l'ha già vista)?
Titolo: Re: LOOKING
Inserito da: velocirapor - Lunedì 20 Gennaio 2014 18:35 18
Non ho mai visto Lip Service
Faccio come fanno gli esperti di series quelli veri:
'Ah... ma dovresti proprio recuperarla, allora!'
Chissà se sono credibile. Mi sa di no.  :79

Quoto. Serie da vedere :)
Titolo: Re: LOOKING
Inserito da: calvin - Lunedì 20 Gennaio 2014 18:40 18
Beh, ma cosa mi dice della serie? Che le è parso (se l'ha già vista)?
Non sono così veloce (anche perchè rilasciate serie a raffica... dovrò prendere le ferie!)
Titolo: Re: LOOKING
Inserito da: souffle - Lunedì 20 Gennaio 2014 19:51 19
grazie!!!!
F
Titolo: Re: LOOKING
Inserito da: indierocknroll - Martedì 21 Gennaio 2014 10:13 10
Mi aspettavo qualcosa di più.
In genere le comedy HBO mi piacciono, raccontano sempre delle realtà in maniera interessante.
Per ora però lo trovo un po' vuoto.

Ma adoro gli attori (su tutti Jonathan Groff :97 e aspetto Russell Tovey  :97), per cui vedrò anche la prossime puntate.
Quello che più mi infastidisce (e che in un certo senso mi ricorda Sex and the City) è la facilità con cui in questa puntata spiattellano solo interessi amorosi per tutti. Spero che diventi un pochino più profondo e non si mantenga su questa facciata frivola.

Comunque sono contentissima che lo facciamo  :9
Titolo: Re: LOOKING
Inserito da: Dia - Domenica 26 Gennaio 2014 15:50 15
Quello che più mi infastidisce (e che in un certo senso mi ricorda Sex and the City) è la facilità con cui in questa puntata spiattellano solo interessi amorosi per tutti. Spero che diventi un pochino più profondo e non si mantenga su questa facciata frivola.
Ma poi, è davvero così facile trovare interessi amorosi? E' difficilissimo per me da etero... o per i gay è più semplice?  asd E poi, sono tutti gay a San Francisco?  :55
Titolo: Re: LOOKING
Inserito da: liberomuratore - Lunedì 27 Gennaio 2014 18:39 18
Viva i Gay....c'è ne vorrebbero sempre di più.....
Titolo: Re: LOOKING
Inserito da: Dia - Mercoledì 12 Febbraio 2014 01:38 01
Patrick e Richie. Ciao, la ship è partita  :41 :1

Ho visto che a molti, però, piace Kevin. Mmh, non mi dispiace affatto, e il fatto che sia british aiuta  asd, ma chiquito mi è piaciuto dall'inizio. E credo che possa un po' smuovere Patrick.
Non capisco la storyline data ad Agustin  :86 e in realtà neanche mi piace. Che dovrebbe fare, mo, il dottor Master della situazione?  asd
Tra Dom e PapàChuck prevedo qualcosa... tra un affare e l'altro, magari...  asd
Titolo: Re: LOOKING
Inserito da: Adduari - Mercoledì 12 Febbraio 2014 06:30 06
Patrick e Richie. Ciao, la ship è partita  :41 :1

Ho visto che a molti, però, piace Kevin. Mmh, non mi dispiace affatto, e il fatto che sia british aiuta  asd, ma chiquito mi è piaciuto dall'inizio. E credo che possa un po' smuovere Patrick.
Non capisco la storyline data ad Agustin  :86 e in realtà neanche mi piace. Che dovrebbe fare, mo, il dottor Master della situazione?  asd
Tra Dom e PapàChuck prevedo qualcosa... tra un affare e l'altro, magari...  asd

LOL! Io sono indecisa! Patrick mi piace con entrambi, ma il boss è fidanzato e, secondo me, resterà fidanzato.

Young Tom Selleck e il FIORISTA mi piacciono un botto!
Titolo: Re: LOOKING
Inserito da: Dia - Giovedì 13 Febbraio 2014 21:24 21
Io aspettavo con impazienza il ritorno di Chiquito (sorry, per me resterà sempre chiquito XD io e una mia amica ormai lo chiamiamo così), grazie a imdb sapevo che sarebbe stato presto  asd Quindi direi che in realtà la ship è partita già dall'inizio  :37

Il fiorista/papàchuck si mantiene bene, vedo! Quando era a petto nudo nella sauna ho pensato "apperò", vestito lo immaginavo più mollaccione  :55
Titolo: Re: LOOKING
Inserito da: webmistress (aka superbiagi) - Mercoledì 26 Febbraio 2014 20:05 20
rinnovato per una seconda stagione!
Titolo: Re: LOOKING
Inserito da: Adduari - Mercoledì 26 Febbraio 2014 20:23 20
rinnovato per una seconda stagione!

 :29 :29 :29 :29 :29
Titolo: Re:LOOKING
Inserito da: Dia - Martedì 27 Gennaio 2015 19:19 19
Ma Kevin è davvero uno stronzo e basta, o ha una motivazione che lo spinge a tenere il piede in due scarpe?  :30 :30 :30 Perché se si trova così bene con Patrick, non capisco perché non molli il suo ragazzo. O spera che quel tizio lo sposi così da rimanere in America?  :30 O semplicemente non ritiene Patrick "boyfriend material"?  :30
Patrick, rendiamoci conto che mi hai mollato Richie per 'sto tizio qui  :30
 noo noo noo
Titolo: Re:LOOKING
Inserito da: alohomora87 - Mercoledì 18 Febbraio 2015 16:53 16
Ciao, mi è piaciuta questa puntata per cui sono venuta a commentare! Speriamo di esserci tolti dalle scatole Kevin (ovvero George il lupo mannaro  :36) definitivamente, e Paddy e Richie li ho visti molto bene... la scena alla tavola calda! :98
Mi è dispiaciuto per Dom, poveretto, anche se Lynn/papàChuck :9 è sempre stato sincero... speriamo che almeno dal punto di vista lavorativo si tiri su dai!
Per ultimi ho lasciato Augustin e Eddy: anche se li shippavo, avrei preferito che avessero sviluppato un po' di più il discorso dell'amicizia, invece sono passati subito al dunque, e adesso lavorano insieme pure! Speriamo che non finisca male, adesso che Augustin finalmente non fa più lo zombi ubriacone! Lo vedrei bene a fare il prof di arte ai ragazzini! :34
Titolo: Re:LOOKING
Inserito da: Dia - Mercoledì 18 Febbraio 2015 19:10 19
GENTE, IL MIO ANIMO DA SHIPPER FESTEGGIA!  :1
Durante questo episodio non ce la potevo proprio fare, era tutto un "aww". Sono una shipper Richie/Patrick since day one. Non vedevo l'ora arrivasse questo episodio.  :37
Ok, basta, la smetto. Però, cioè, ma li avete visti??? Sono l'amore!  :97 Richie è l'amore! Patrick è stato un cretino a lasciarselo scappare. Per chi, poi? Per quell'invertebrato di Kevin? "Questa situazione è insopportabile"? Oh, ma de che? Se non ami più il tuo ragazzo, lo molli. E' tanto semplice.  :30 Spero che Patrick sia rinsavito davvero, questa volta. Basta più Dumbo. Mollalo.
Richie è dolcissimo. E mi sono sentita malissimo (SI', DEVI SENTIRTI UNA MERDUCCIA, PATRICK) quando Patrick ha scoperto che Richie aveva chiesto in prestito 200 dollari per il vestito, per andare a quel matrimonio. Per Patrick.  :97 E lui lo aveva pure trattato di merda, quel giorno.  :6
Lo ammetto, alla fine avrei voluto che si limonassero in tutti i luoghi e in tutti i laghi, ma è giusto così. Patrick non lo merita. Non ancora. E, sebbene credo che provi ancora qualcosa per lui, è ancora preso da Dumbo. Richie non merita di essere preso in giro un'altra volta. Merita qualcuno che lo ami al 100%. Spero che entro la fine della stagione, Patrick si renda conto che è Richie quello giusto per lui, non Dumbo ù_ù
Ma, soprattutto, rinnovatelo, please!  :24

Btw, sì, Dom mi piace tanto, in genere, anche Doris (Agustin è quello che fino a qualche puntata fa avrei voluto morisse sotto un tram, ma adesso trovo tanto caruccio Eddie, quindi cerco di sopportare Agustin asd), ma devo ammettere che non mi sono mancati.  :63 non in questa puntata. Anzi, se mi avessero dedicato tutti i 28 minuti a Patrick e Richie, sarebbe stato meglio asd
Ok, basta, me ne vado  :1
Titolo: Re:LOOKING
Inserito da: Adduari - Mercoledì 18 Febbraio 2015 22:09 22
Io, invece, ho sempre shippato Kevin.  :30
Richie non lo sopporto, poi si è attaccato tipo cozza, dai! Manco fosse una ragazzina 13enne, e su! Scherzo, ovviamente, o forse no.

Comunque, ora sono per il "Disintossichiamoci, Patrick, ritrova il bello dell'essere single". Cosa che non succederà, secondo me.

Parliamo di Eddie? Io lo adoro! Mi piace un sacchissimo il personaggio, lo trovo scritto da dio e mai banale. Recitato benissimo, tra l'altro. Potrebbe dare ad Augustin quella spinta che gli serve per capire che è un personaggio demmerda e cambiare... chissà?

Comunque, shippo fortissimamente Dom e Lynn, non posso farci nulla. E ci sono rimasta malissimo nella scorsa puntata, mi si è stretto il cuore, proprio...
Titolo: Re:LOOKING
Inserito da: Dia - Giovedì 19 Febbraio 2015 01:22 01
Io, invece, ho sempre shippato Kevin.  :30
Richie non lo sopporto, poi si è attaccato tipo cozza, dai! Manco fosse una ragazzina 13enne, e su! Scherzo, ovviamente, o forse no.
Ma nooo! Ma Richie è patatissimo! E non si è attaccato tipo cozza, dai. Nella prima stagione è stato Patrick a definirlo "fidanzato" ancora prima che Richie dicesse niente. Io non l'ho mai trovato cozza. E' uno che vuole relazioni serie, quindi sin da subito ha preso seriamente la relazione con Patrick. Poi, come dice in questo episodio, forse ha corso un po' troppo quella volta, infatti ora con Brady vuole andarci più piano.
Se mi dici che è testardo e molto permaloso, allora ti do ragione :1 Nella scorsa stagione qualche discussione potevano evitarsela e avrei voluto dare delle testate a Richie. Ma anche Patrick ha i suoi, tanti, difetti ù_ù
E adesso non è stato mica Richie a ricontattare Patrick, ma sempre il contrario (che poi anche nella prima stagione era sempre Patrick che insisteva con lui all'inizio, eh). ù____ù
Richie forevaH.

Dumbo l'ho sempre trovato "viscido" e ho fatto bene a pensarlo. Non ci ha pensato 2 volte a tradire il suo fidanzato. E non aveva problemi a stare con Patrick alle spalle di Jon. Senza problemi si alza e risponde al telefono. E poi, come il classico viscidone con l'amante: "ti prometto che gli dico tutto, ora lo lascio" e poi, altra classica scusa: "No, ho bisogno di tempo. Ma glielo dirò. Con calma." Sì, ciaone.
Non sono sposati, non hanno figli. Ok, magari tiene comunque a lui e non può mollarlo lì su due piedi, ma se non si è fatto il minimo problema a tradirlo, evidentemente qualcosa non va in questa relazione. Eppure non vuole mollarlo, e non si sa perché. Cosa vuole? Sposarselo per rimanere negli Stati Uniti? O, come dicevo qualche post fa, evidentemente non tiene a Patrick abbastanza. Non vede davvero un futuro per loro due. Ed è ancora peggio.
Dumbo, per me è BIGNONO. Sei un viscidone. Vattinn'.
Titolo: Re:LOOKING
Inserito da: alohomora87 - Giovedì 19 Febbraio 2015 11:35 11
Citazione
Dumbo l'ho sempre trovato "viscido" e ho fatto bene a pensarlo. Non ci ha pensato 2 volte a tradire il suo fidanzato. E non aveva problemi a stare con Patrick alle spalle di Jon. Senza problemi si alza e risponde al telefono. E poi, come il classico viscidone con l'amante: "ti prometto che gli dico tutto, ora lo lascio" e poi, altra classica scusa: "No, ho bisogno di tempo. Ma glielo dirò. Con calma." Sì, ciaone.
Non sono sposati, non hanno figli. Ok, magari tiene comunque a lui e non può mollarlo lì su due piedi, ma se non si è fatto il minimo problema a tradirlo, evidentemente qualcosa non va in questa relazione. Eppure non vuole mollarlo, e non si sa perché. Cosa vuole? Sposarselo per rimanere negli Stati Uniti? O, come dicevo qualche post fa, evidentemente non tiene a Patrick abbastanza. Non vede davvero un futuro per loro due. Ed è ancora peggio.
Dumbo, per me è BIGNONO. Sei un viscidone. Vattinn'.

Primo mi hai fatto morire dal ridere, :55 secondo sono con te su tutta la linea!  :13  :76 :34
Titolo: Re:LOOKING
Inserito da: Dia - Martedì 10 Marzo 2015 18:07 18
(https://38.media.tumblr.com/ada17e8ec838296a4680c0c968b619b7/tumblr_ndcmsckVcq1temy0lo4_500.gif)

Patrick, sei uno stronzo! Sei letteralmente uno stronzo. Ti meriti Kevin, ecco.  :2
Titolo: Re:LOOKING
Inserito da: Dia - Martedì 24 Marzo 2015 18:46 18
Ho tanti mixed feelings al momento.
L'episodio mi è piaciuto abbastanza, anche se avrei voluto vedere più Eddie e Agustin (chi l'avrebbe mai detto la stagione scorsa XD), e anche se hanno sprecato davvero troppo tempo con il litigio Kevin/Patrick, e anche se forse tutta la storia con Kevin è stata un po' affrettata, ma è anche vero che gli episodi sono pochi e durano troppo poco. Per forza di cose bisogna andare avanti velocemente.
Può anche sembrare totalmente "out of the blue" anche se secondo me non lo è. Forse sono di parte perché Kevin non mi è mai piaciuto asd ma l'ho sempre visto così come in questo episodio. Cosa ci si può aspettare da uno che ci mette 2 secondi a tradire il fidanzato senza farsi alcun problema? Può capitare di innamorarsi di un altro, eh, non sto facendo la puritana, ma Patrick ha cercato di non cedere subito alla tentazione di concedersi a Kevin. Stava con Richie, non VOLEVA tradirlo. Era a stretto contatto con Kevin e si è innamorato. Capita. Kevin, al contrario, non ha fatto altro che provocarlo, avvicinarsi, fare battutine, insomma... per lui non è che è successo, non ha combattuto quello che provava per Patrick. L'ha cercato. E questo dice già tanto di lui e del rapporto che aveva con Jon. Ha baciato Patrick in un bagno, sapendo che lì fuori da qualche parte c'era il suo fidanzato!  :27
Certo, la colpa di tutto questo non è solo sua. Patrick doveva chiedersi prima cosa stava facendo, conoscere bene questa persona prima di mollare casa sua e trasferirsi lì  :27 E' stato affrettato come sempre, e il motivo l'ha anche ben spiegato a Kevin (che non so come potrebbe rivolerlo con sé, se fosse una persona con un po' di dignità, al contrario di Richie  :45 ). Patrick non era pronto ad avere una relazione seria e normale quando stava con Richie. Ma non lo era neanche adesso con Kevin, dato che ammette lui stesso che in cuor suo sapeva che non era la cosa giusta per lui, che non sarebbe durata, eppure si è buttato con tutte le scarpe in questa relazione semplicemente perché voleva provare a lui, agli amici, alla famiglia, a tutti, di essere in grado di avere una relazione  :27 Cosa che chiaramente non era in grado di fare.

Il fatto che Patrick sia andato da Richie, in parte mi piace anche perché, come ha detto il creatore della serie in un'intervista, quando Kevin gli ha chiesto di fidarsi di lui, lui istintivamente è andato dalla persona di cui si fida davvero e che vuole le stesse cose che vuole lui. Tutto bello, in teoria, in pratica un po' meno. Richie non è un giocattolo. Non può mollarlo quando non gli va più bene e poi riprenderselo quando le cose vanno male col nuovo giocattolino. Patrick, come ho detto su, non era pronto ad avere una relazione con Richie prima, e non lo è neanche adesso. Quello che è successo in questo episodio è solo l'inizio. Nella scena finale quando dice "I'm ready" (e ovviamente non si riferisce solo ai capelli), vuol dire che è pronto ad avere finalmente ciò che vuole. E' pronto a fare un percorso di crescita. E' un passo avanti, un passo che lo porterà finalmente ad avere relazioni normali, senza drammi e senza più auto-sabotaggi. Ma, come ho appena detto, ha appena iniziato. Se dovessero rinnovarlo (cosa che mi auguro tantissimo ç_ç) non vorrei rivederlo subito con Richie. Non è ancora il momento. Patrick deve imparare a stare da solo, deve prendere consapevolezza di se stesso e di quello che vuole in una relazione, e di quello che può ed è disposto a dare. Deve scegliere di stare con qualcuno perché lo VUOLE, non perché vuole accontentare qualcuno o perché vuole dimostrare qualcosa a qualcuno. Credo che questo percorso lo porterà da Richie, alla fine, ma spero non subito.  :86

In definitiva, io l'ho sempre detto che lui e Richie erano bellerrimi insieme  :97 Richie era solo la persona giusta al momento sbagliato. Speriamo che adesso il momento giusto arrivi presto.
E che rinnovino la serie, of course  :27 (anche se ci spero poco  :22 )
Titolo: Re:LOOKING
Inserito da: Dia - Mercoledì 25 Marzo 2015 16:43 16
http://tvline.com/2015/03/25/looking-cancelled-season-3-hbo-tv-movie/

 :24 :24 :24 :24 :24 :24 :24 :24 :24 :24 :24 :24
Titolo: Re:LOOKING
Inserito da: miahu - Mercoledì 25 Marzo 2015 17:13 17
http://tvline.com/2015/03/25/looking-cancelled-season-3-hbo-tv-movie/

 :24 :24 :24 :24 :24 :24 :24 :24 :24 :24 :24 :24

Noooooooooo!!!!

Ma come?? Ora sono troppo triste. :( :( :(
Titolo: Re:LOOKING
Inserito da: Adduari - Mercoledì 25 Marzo 2015 17:14 17
NUOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!
Titolo: Re:LOOKING
Inserito da: seanma - Mercoledì 25 Marzo 2015 18:05 18
Colgo l'occasione per esprimere la mia opinione in riguardo alla serie.

Non arrivo a dire, come il cancellation bear di tvbynumbers.com, che 'a show that gets only 2 seasons on cable tv is a complete failure', però l'impressione che ho maturato in questa breve frequentazione, è di una serie troppo autoreferenziale.

Nel mondo di looking esistono solo i gay, le storie gay, i sentimenti dei gay. Le donne non esistono, o se ci sono sono molto meno ben definite dei personaggi maschili, se non addirittura macchiette (la sorella di patrick)

Insomma, personalmente mi è parsa scritta abbastanza male, e non mi sorprende che la forbice di pubblico americano che la guardava non fosse terribilmente ampia, vuoi per bigottismo, vuoi per incapacità delle storie di relazionarsi a un pubblico non gay o cmq non sufficientemente interessato alle tematiche gay.

Secondo me il fatto di relegare Doris, unico personaggio etero degno di sviluppo, a 'amica del gay' è esattamente uno degli indizi dell'autoreferenzialità di cui sopra.

Descrivere un mondo non significa farne un'isola, tagliando fuori tutto il resto. Perché ad esempio non farci vedere due lesbiche, o un rapporto etero che non fosse 'che bello trombare' (doris-malik). secondo me, è questa 'chiusura' il difetto più grande.

A me questo tipo di scrittura 'concentrata' non è mai piaciuto (es: un poliziesco dove fanno vedere solo casi senza dare spazio ai personaggi, ecc). adesso mi attirerò insulti, ma x quello che ho visto e subbato(poco) una serie 'simile' come tono e scopo, secondo me, riuscita molto meglio è GIRLS.

Lì ci puoi trovare di tutto. poi il linguaggio è magari più estremo, ma ricordo una varietà tematica maggiore.

Ritengo inoltre che alla comunità gay/lesbo/transgender non verrà mai fatto veramente un buon servizio finché l'essere gay/lesbo/trans non verrà inserito naturalmente e senza forzature in un flusso narrativo composito.

Faccio un esempio a me molto caro: non mi piacerebbe (uso il condizionale xchè non credo ne esistano, anche xchè sarebbe arduo, credo) vedere serie interamente concentrate o dedicate alla disabilità.

Perché non c'è bisogno di zoomare x analizzare.

Breaking Bad è una serie eccezionale per molte ragioni, da tutti più che sviscerate. Ma per quanto mi riguarda lo è, per un motivo in più: la rappresentazione realistica della quotidianità di una minoranza, come quella rappresentata dal figlio disabile (tale anche nella realtà, seppur in maniera molto meno grave). Ecco, non si può dire che Breaking Bad parli di disabilità, certo che no, ma a mio parere offre un eccellente servizio alla comprensione di cosa voglia dire appartenere a quel genere di minoranza, senza voyeurismi o esagerazioni.



Io CREDO che un giorno lo stesso potrà essere fatto coi gay, mostrandoli INTEGRATI e MESCOLATI in un mondo che gay non è.

Titolo: Re:LOOKING
Inserito da: Dia - Mercoledì 25 Marzo 2015 18:37 18
Io sono d'accordo con te. La serie non brillava mica. Non era un capolavoro di scrittura, ma sono anche dell'idea che in TV ci sia anche molto di peggio (vedi PLL & co). Mi dispiace della cancellazione perché mi sono affezionata ai personaggi, e avevo una ship che mi piaceva molto  asd E' una serie da neanche 30 minuti e di pochissimi episodi, una roba leggera senza troppe pretese. Era semplicemente uno spaccato di vita, e questo mi piaceva molto.
Tu dici che non mostravano le donne, beh, dove sta scritto che debbano per forza esserci donne o coppie etero? Era semplicemente uno show che seguiva le vite di 3 amici gay. E' normale che non ci fossero altre storie d'amore etero. Non vedo cosa ci sia di male. Non vedo perché dovessero per forza metterci anche coppie etero. Quello sarebbe stato politically correct. Stiamo seguendo le vicende di questi tre ragazzi gay, la coppia etero sarebbe stata semplicemente fuori contesto, imho. Non era nel concept della serie. Perché essere autoreferenziali deve per forza essere sbagliato? Ci sono serie che seguono la vita di ragazzi/ragazze, mica in tutte è stata buttata dentro per forza una coppia gay. Perché se le storie sono tutte etero va bene, ma se sono tutte gay no?
Il personaggio etero c'è, poi, ed è Doris, e sinceramente è uno dei personaggi che preferivo. Ma sono contenta che la sua storia con Malik non sia stata messa in primo piano, semplicemente perché Doris viene rappresentata sin dall'inizio come l'amica di Dom. La maggior parte delle sue scene sono legate a Dom. Non è una dei protagonisti. La sua storia d'amore, sinceramente, a me non interessava più di tanto. Il mondo della televisione è pieno di storie d'amore etero, non mi interessava più di tanto vederla anche qui.

Ultima cosa, mi dispiace della cancellazione anche per un'altra questione, ovvero che Looking era una (o forse l'unica oltre quelle nuove UK) delle poche serie a tematica LGBT. Ce ne sono troppe poche di serie che trattano questi argomenti, che non mostrano coppie gay se non in modo totalmente disfunzionale. Qui era tutto normale, com'è giusto che sia. Amore, sesso, drammi, gelosie, tutto descritto in modo assolutamente normale e naturale.
E non credo che il problema sia per forza la serie gay in sé, come dici tu, perché di serie con questa tematica negli anni ce ne sono anche state e hanno anche funzionato abbastanza bene. Tra l'altro, è brutto dirlo, ma attualmente nel web le coppie gay vanno anche molto di "moda". Il difetto di questa serie secondo me, oltre alla poca coralità e al fatto che ci si sia concentrati troppo sul triangolo di Patrick, è stato proprio il protagonista. Patrick è tra i personaggi meno sopportabili, ed era il protagonista. Molte volte è adorabile e mi trovo tantissimo nel suo personaggio, ma in quest'ultima stagione è stato un po' MEH. Cambia continuamente idea, non fa che combinare cavolate e comportarsi come un 13enne "afraid of her own vagina", come dice anche Brady, il ragazzo di Richie. E' umano, sbaglia, e ok. Ma a tutto c'è un limite. In teoria la sua personalità poteva anche essere davvero interessante da rappresentare, un gay lui stesso un po' "omofobico" e pieno di pregiudizi. Peccato sia stato fatto male. Ripeto, l'errore è stato concentrarsi troppo sul triangolo, e meno su altri aspetti importanti che sarebbero stati parecchio interessanti da vedere.

E sì, ti do anche ragione sul fatto che si raggiungerà veramente la normalità e l'equilibrio quando il personaggio gay sarà totalmente integrato e naturale in una serie, ma finché la situazione sarà questa, non ci vedo nulla di male a mettere lo zoom su storie finora troppo poco affrontate.  :63

Spoiler
Rispondo anche qui  :9 così magari raccogliamo anche altri pareri.
Titolo: Re:LOOKING
Inserito da: Fry - Mercoledì 25 Marzo 2015 23:06 23

A me dispiace perché non vedrò mai la chicken window di Dom xD

A parte tutto, in parte condivido il pensiero di seanma, in parte quello di Dia.
Ho cominciato a seguire la serie solo nel momento in cui c'è stata una defezione del team e le congiunzioni astrali hanno voluto che mi si liberasse il lunedì nel momento giusto xD altrimenti, non credo che avrei mai e poi mai fatto caso alla serie, né che l'avrei guardata.

Guardandola, ho trovato dei personaggi un po' "macchiette", inseriti a stampino nei vari stereotipi omosessuali (ed è una cosa, secondo me, sulla quale la serie marcia consapevolmente e volutamente, perché è impossibile che un gruppo di amici e relative relazioni siano così ben assortiti da rappresentare quasi tutti gli stereotipi esistenti xD).
Così come sono stereotipati i personaggi non omosessuali (amici e parenti), le relazioni tra gli omosessuali e le relazioni tra i protagonisti e l'entourage vario.

D'altro canto, non era una di quelle serie che guardo con delle aspettative di consistenza nella trama, per dirla tutta. Mezz'ora di ragazzi fighi in cui pensi "Che spreco xD", mezz'ora di cyclette guadagnata mentre la guardavo in attesa del ts. E una colonna sonora davvero carina!!

Quindi, boh, non mi strappo i capelli. Mi basterà lo special per vedere come vanno a finire le cose, sperando che diano alla chicken window tutto lo spazio che merita xD
Titolo: Re:LOOKING
Inserito da: seanma - Mercoledì 25 Marzo 2015 23:35 23





D'altro canto, non era una di quelle serie che guardo con delle aspettative di consistenza nella trama, per dirla tutta. Mezz'ora di ragazzi fighi in cui pensi "Che spreco xD", mezz'ora di cyclette guadagnata mentre la guardavo




Ecco. Questo, per una serie HBO, è garanzia di fallimento.
Titolo: Re:LOOKING
Inserito da: Dia - Giovedì 26 Marzo 2015 00:33 00
Citazione
Guardandola, ho trovato dei personaggi un po' "macchiette", inseriti a stampino nei vari stereotipi omosessuali (ed è una cosa, secondo me, sulla quale la serie marcia consapevolmente e volutamente, perché è impossibile che un gruppo di amici e relative relazioni siano così ben assortiti da rappresentare quasi tutti gli stereotipi esistenti xD).
Così come sono stereotipati i personaggi non omosessuali (amici e parenti), le relazioni tra gli omosessuali e le relazioni tra i protagonisti e l'entourage vario.

A parte che io non ci trovo niente di male negli stereotipi. Insomma, saranno pure stereotipi, ma persone del genere esistono, mica se le sono inventate, quindi perché non raccontare di loro? Cosa c'è di male? Cos'è questa discriminazione?  :55
Poi sinceramente ho visto serie con personaggi gay moooooooooooolto più stereotipati.  :86
Stiamo raccontando di ragazzi gay, vogliamo raccontare varie storie e raggiungere più persone possibili, così che possano identificarsi in loro, di conseguenza inseriamo personaggi con caratteristiche tutte diverse tra loro, e insieme raccontiamo anche storie d'amore diverse. Sinceramente non la trovo una cosa così assurda, anzi, è una cosa che c'è in tutte le serie.  :63 Nelle altre serie trovi personaggi tutti uguali? Non succede mai. Non vedo davvero cosa ci sia di strano nel fatto che il gruppo sia così "ben assortiti da rappresentare quasi tutti gli stereotipi esistenti". E' uno dei pochi show LGBT, è normale che cerchino di coprire quante più tipologie di persone possibili, imho  :63

Poi sono veramente curiosa, quali sono qui gli stereotipi che hai notato? Io ne ho notati solo 3, sinceramente, e uno non è neanche un personaggio principale.
1) Il ragazzo che non si accetta totalmente per quello che è ed è un po' omofobo? Esiste.
2-3) Il gay che nell'immaginario collettivo è o effeminato (che poi qui chi sarebbe? Secondo me solo Frank, l'ex di Agustin), o è "ambiguo" e va a letto con tutti e non sa mantenere una relazione stabile (Kevin?). Ma gli altri, lo stereotipo di Eddie, Agustin, Dom, Richie, quale sarebbe? Chiedo per curiosità, eh, perché magari non ho colto io asd

Anzi, io stranamente ho trovato questa serie molto... naturale. Ne parlavo con una mia amica, e quello che mi ha detto lei è proprio che prima di tutto erano persone. Che il fatto che fossero gay andasse molto in secondo piano. Insomma, non se n'è mai fatto un big deal come in molte altre serie. Secondo me questo era un pregio della serie: la normalità. Raccontiamo di storie di gay senza farne grossi drammoni esistenziali. Mostriamo che non c'è nulla di male nell'avere un orientamento sessuale diverso. Tutti i drammi che ci sono stati provenivano da scontri tra persone, non per via del loro orientamento.

Certo, se mi dici che tutti questi argomenti sono stati affrontati in modo superficiale, su questo ti do totalmente ragione. Diciamo che sono partiti bene, il concept secondo me era perfetto, l'idea di base, ma poi si sono un po' persi.

Per me, proprio a sottolineare questa normalità, l'episodio più bello resta il 1x05. E' semplice, è bello. Un intero episodio fatto solo di due persone che si conoscono, che si raccontano.  :97
Poi hanno un po' mandato tutto alle ortiche asd
Titolo: Re:LOOKING
Inserito da: Adduari - Giovedì 26 Marzo 2015 00:52 00
Beh, l'immagine della "frociara", magari, può sembrare uno stereotipo (Dai tempi di Grace, per dire). La donna che non può avere l'uomo perché gay quindi decide di tenerselo come amico.
Però, effettivamente, ci sono un po' di stereotipi. Come nelle serie etero, passatemi il termine. Ed è pure normale che ci siano, perché chiunque di noi è uno stereotipo, in fondo. O ci si avvicina molto.
Il ragazzo timido che non sa che strada prendere, invaghitosi del capo che poi si rivela un emerito deficiente-per-non-dire-coglione; il ribelle scopaiolo stanco della sua relazione lunga e che s'innamora di uno che forse non avrebbe nemmeno guardato mai, in una vita precedente; il quarantenne che ha paura dell'età e quindi va con i più giovani... insomma, tutto è stato già visto e rivisto, ma è normale, non sono temi originali. O forse non lo sono per quelli come me (noi) che divorano serie e film come fossero acqua fresca in estate.
Però, quello che ho apprezzato davvero tanto di questa serie è la verità con cui è stato trattato un tema ancora scottante, checché se ne dica. L'onestà del non scendere a patti con nulla, mostrando il bello e il brutto di ogni relazione, la luna di miele e la morte.
Ho amato i dialoghi, non trovandoli mai scontati, tra l'altro.
La colonna sonora... che ve lo dico a fare?
I personaggi, ben scritti e su più livelli...

Looking è stato uno spaccato di vita che ho vissuto anch'io, immedesimandomi nelle situazioni, nei personaggi, nelle loro azioni... peccato, perché secondo me, c'era ancora molto da raccontare. E farci vivere.
Titolo: Re:LOOKING
Inserito da: Dia - Giovedì 26 Marzo 2015 00:59 00
Beh, l'immagine della "frociara", magari, può sembrare uno stereotipo (Dai tempi di Grace, per dire). La donna che non può avere l'uomo perché gay quindi decide di tenerselo come amico.
Però, effettivamente, ci sono un po' di stereotipi. Come nelle serie etero, passatemi il termine. Ed è pure normale che ci siano, perché chiunque di noi è uno stereotipo, in fondo. O ci si avvicina molto.
Il ragazzo timido che non sa che strada prendere, invaghitosi del capo che poi si rivela un emerito deficiente-per-non-dire-coglione; il ribelle scopaiolo stanco della sua relazione lunga e che s'innamora di uno che forse non avrebbe nemmeno guardato mai, in una vita precedente; il quarantenne che ha paura dell'età e quindi va con i più giovani... insomma, tutto è stato già visto e rivisto, ma è normale, non sono temi originali. O forse non lo sono per quelli come me (noi) che divorano serie e film come fossero acqua fresca in estate.
Però, quello che ho apprezzato davvero tanto di questa serie è la verità con cui è stato trattato un tema ancora scottante, checché se ne dica. L'onestà del non scendere a patti con nulla, mostrando il bello e il brutto di ogni relazione, la luna di miele e la morte.
Ho amato i dialoghi, non trovandoli mai scontati, tra l'altro.
La colonna sonora... che ve lo dico a fare?
I personaggi, ben scritti e su più livelli...

Looking è stato uno spaccato di vita che ho vissuto anch'io, immedesimandomi nelle situazioni, nei personaggi, nelle loro azioni... peccato, perché secondo me, c'era ancora molto da raccontare. E farci vivere.
Intanto  :15 :15 :15 da me e dalla mia amica. La penso totalmente come te, anche sui dialoghi e sulla colonna sonora  :97

Poi, Dom e Doris erano già amici da prima, non è che lei non poteva averlo e ci resta amica. Erano già amici, si conoscono da ragazzi.
Dom è andato a letto con gente più giovane per quanto, 2 episodi? Mostrano il suo ex all'inizio, e ha la sua stessa età. E alla fine poi si innamora pure di uno più grande, altro che più giovani  :55

Poi, insomma, sì, gli stereotipi possono pure esserci (e quello che dici tu era quello che volevo dire io, ma tu ovviamente l'hai detto meglio asd ovvero che siamo tutti stereotipi, e che anche uno stereotipo rappresenta la vita di qualcuno, non è una figura immaginaria - e comunque quelli citati da te sono stereotipi in generale, non sui gay in sé-) ma sinceramente in questa serie non li ho trovati così marcati. Potevano esserci come punto di partenza nel raccontare i personaggi, ma secondo me i veri stereotipi sono altri  :63
Titolo: Re:LOOKING
Inserito da: Dia - Domenica 29 Marzo 2015 16:18 16
Ieri ho visto un film che avevo nel PC da tipo 2 anni  :55 Avevo visto delle gif su tumblr e mi ispirava, ma poi mi ero scordata di guardarlo asd Recentemente ho scoperto che il regista e autore è Andrew Haigh, autore anche di Looking, e il protagonista del film è lui:

(https://boxingoctopus.files.wordpress.com/2014/02/tonylordgillingham.jpg)

Tony Gillingham di Downton Abbey. E fortunatamente in questo film ha la barba  asd

Comunque, il film ha molto lo stile di Looking, avete presente l'episodio 1x05, quello dedicato tutto all'appuntamento tra Patrick e Richie? Ecco, è più o meno tutto così. E' tutto molto parlato, con loro due che si raccontano, che parlano delle proprie esperienze e anche della loro sessualità. Insomma, l'ho trovato molto carino. E' un film molto... tranquillo, reale. Non ci sono grandi colpi di scena o scene con particolare suspance  :9 Se vi piace lo stile, è carino :)

Spoiler sul finale del film
Peccato che poi finisca "male", ovvero  che uno alla fine parte per l'America  :22 Uffa, Andrew, io voglio gli happy ending, anche se non realistici  :22  asd perché no, qui l'happy ending non sarebbe stato realistico. Non si manda a monte un progetto per un tizio conosciuto 2 giorni prima. Se avessero avuto più tempo...  :(

Ci sono anche dei subbi italiani fatti abbastanza bene, mi è sembrato (il synch un po' meno asd ).

E niente. Ciao  :1

EDIT: ciao, sono scema, ho dimenticato di dire il titolo: si chiama Weekend  :55