subsfactory.it

ANIME E FILM => Film => Topic aperto da: MalkaviaN - Domenica 08 Settembre 2013 00:56 00

Titolo: REWIND
Inserito da: MalkaviaN - Domenica 08 Settembre 2013 00:56 00
(http://www.subsfactory.it/wp-content/uploads/2014/12/rewind2.jpg)

Nell'agosto del 2013, SyFy ha trasmesso Rewind, quello che doveva essere il pilot di una nuova serie di fantascienza, anche se molto probabilmente questo pilot sarà l'unica cosa che vedrà la luce.

Due agenti operativi della CIA, sotto la supervisione dell'esercito, insieme a un gruppo di scienziati civili cercano di sfruttare una scienza nuovissima e non ancora testata per salvare New York da un attentato devastante subito il mese prima: i viaggi nel tempo.
Se anche, come sembra, la serie non dovesse partire mai, questo pilot è comunque più che godibile come evento singolo, e mette in luce tutte le problematiche che vengono associate con i viaggi nel tempo: i paradossi, la possibilità reale di alterare la realtà, e le conseguenze che ne derivano.

Tra i protagonisti, Jeff Fahey, che i fan più nostalgici ricorderanno come il Frank Lapidus di Lost, e Keisha Castle-Hughes, vista più recentemente in The Almighty Johnsons.

Buona visione!
Titolo: Re: Rewind
Inserito da: ciccionamente - Domenica 08 Settembre 2013 03:13 03
Sembra fighissimo, vi amo! <3
Titolo: Re: Rewind
Inserito da: sgnek2k - Domenica 08 Settembre 2013 07:20 07
grazie, li aspettavo proprio !

Titolo: Re: Rewind
Inserito da: sheldon - Domenica 08 Settembre 2013 17:03 17
grazie mille  :76
c'è la possibilità di avere dei resynch  :78
Titolo: Re: Rewind
Inserito da: gaetano - Domenica 08 Settembre 2013 22:25 22
Grazie davvero speravo proprio che subbaste questo pilot.
Titolo: Re: Rewind
Inserito da: Kal-Earth2 - Domenica 08 Settembre 2013 22:33 22
grazie mille  :76
c'è la possibilità di avere dei resynch  :78
sì. uno è già disponibile, l'altro è già in lavorazione. :41
Titolo: Re: Rewind
Inserito da: 10_piccoli_indiani - Domenica 08 Settembre 2013 22:39 22
mannaggia, sembrava promettente  :2
Titolo: Re: Rewind
Inserito da: pir8 - Lunedì 09 Settembre 2013 00:12 00
Lieto che abbiate cambiato idea,  :76
Speriamo che ci ripensino, perchè ha tutte le caratteristiche per diventare una serie di successo :88
Titolo: Re: Rewind
Inserito da: fenucotch - Lunedì 09 Settembre 2013 12:46 12
bastano i primi 5 minuti per capire perchè non sia stata ordinata la serie..che porcheria e che attori cani...vista tutta, peggio di quei film che rifilano la notte su rete4
Titolo: Re: Rewind
Inserito da: 10_piccoli_indiani - Lunedì 09 Settembre 2013 14:25 14
vabbè ma io  volevo sapere cosa aveva combinato il soldatino
Titolo: Re: Rewind
Inserito da: ammazza7 - Lunedì 09 Settembre 2013 20:37 20
Devo dire che, tralasciando le implicazioni riguardanti la fisica  patpat, è molto godibile.
Vediamo se continua.
Per il momento, super-danke a tutto il Team Traduttori. Siete un wormhole di meraviglia!!!
Titolo: Re: Rewind
Inserito da: MalkaviaN - Martedì 10 Settembre 2013 00:12 00
Sì, diciamo che in generale i viaggi nel tempo sono difficili da gestire per colpa delle implicazioni dei paradossi temporali che sono dietro l'angolo (al di là delle leggi della fisica che infrangono per renderli possibili...).

La cosa che mi è piaciuta è proprio il fatto che l'idea era basarsi sulle conseguenze del loro viaggio, e chissà, forse la serie si sarebbe basata proprio su quello che avevano cambiato. Le premesse c'erano, il potenziale cattivo pure, e il mistero non spiegato anche (tutte le finestre temporali che si erano aperte erano collegate? Il finale farebbe pensare di sì, visto che il militare si presenta alla finestra già pronto con la sua bella pelliccia invernale).

Mah, l'hanno pubblicizzato poco e niente, speriamo che ci ripensino, ma credendoci poco...  :84
Titolo: Re: Rewind
Inserito da: Licia - Mercoledì 11 Settembre 2013 22:13 22
Ho voluto curiosarci per capire come può essere il pilot di una serie abortita. (Perdonatemi il termine ma rende bene l'idea). Curiosità tolta: non sono riuscita a reggerla per più di 10 minuti. Mi son detta: forse con un altro protagonista, perché questo manco in mutande riesce ad essere interessante!
E poi quanti cliché: l'attentato a New York, l'eroe che perde il grande amore e deve tornare indietro nel tempo
(Orfeo scendeva negli inferi....niente di nuovo sotto il sole) per riportarla in vita, che deve lottare contro tutti perché nessuno gli crede o gli da fiducia. Finché ecco spuntare dal nulla il generale che "voilà" con una sola mossa lo fa uscire di prigione senza passare dal via e lo arruola per la missione impossibile.  La donna-scienziata super intelligente che sottovaluta al primo incontro l'uomo muscoloso per poi sbarrare gli occhioni appena scopre che sa imbastire un discorso degno della sua ammirazione.....finiranno a letto? a questo punto ho spento!
Titolo: Re: Rewind
Inserito da: 10_piccoli_indiani - Domenica 15 Settembre 2013 21:20 21
Ho voluto curiosarci per capire come può essere il pilot di una serie abortita. (Perdonatemi il termine ma rende bene l'idea). Curiosità tolta: non sono riuscita a reggerla per più di 10 minuti. Mi son detta: forse con un altro protagonista, perché questo manco in mutande riesce ad essere interessante!
E poi quanti cliché: l'attentato a New York, l'eroe che perde il grande amore e deve tornare indietro nel tempo
(Orfeo scendeva negli inferi....niente di nuovo sotto il sole) per riportarla in vita, che deve lottare contro tutti perché nessuno gli crede o gli da fiducia. Finché ecco spuntare dal nulla il generale che "voilà" con una sola mossa lo fa uscire di prigione senza passare dal via e lo arruola per la missione impossibile.  La donna-scienziata super intelligente che sottovaluta al primo incontro l'uomo muscoloso per poi sbarrare gli occhioni appena scopre che sa imbastire un discorso degno della sua ammirazione.....finiranno a letto? a questo punto ho spento!

nel caso non riuscissi a prendere sonno per questo interrogativo, voglio tranquillizzarti: per ora, no)
Titolo: Re: Rewind
Inserito da: Kal-Earth2 - Domenica 15 Settembre 2013 22:12 22
Iniziamo dai lati positivi. Ottimi sub (e grazie ancora per tutte le versioni :59).
Fine dei lati positivi. :55
Poco originale il tema (Seven Days, Quantum Leap, Sliders, Kronos e chissà quante ne dimentico), ma passi, protagonista tra i peggiori che abbia mai visto, (e questa passa meno) e recitazione in generale così così (passa ancora meno di prima :32). Effetti speciali mah :84. Professionale ed efficace la regia, ma si sa che gli americani hanno un livello di maestranze tale che anche il loro "a cazzo di cane" (cit.) è ben fatto.

Sulla fisica taccio per manifesta incompetenza, ma immagino quanto la verosimiglianza o, perlomeno uno straccio di plausibilità, fosse accurata.

SyFy ha tutta la mia comprensione.  :7 Poi, magari, veniva fuori qualcosa di divertente col tempo, ma se il buongiorno si vede dal mattino... :82
Titolo: Re: Rewind
Inserito da: Licia - Lunedì 16 Settembre 2013 14:30 14
Ho voluto curiosarci per capire come può essere il pilot di una serie abortita. (Perdonatemi il termine ma rende bene l'idea). Curiosità tolta: non sono riuscita a reggerla per più di 10 minuti. Mi son detta: forse con un altro protagonista, perché questo manco in mutande riesce ad essere interessante!
E poi quanti cliché: l'attentato a New York, l'eroe che perde il grande amore e deve tornare indietro nel tempo
(Orfeo scendeva negli inferi....niente di nuovo sotto il sole) per riportarla in vita, che deve lottare contro tutti perché nessuno gli crede o gli da fiducia. Finché ecco spuntare dal nulla il generale che "voilà" con una sola mossa lo fa uscire di prigione senza passare dal via e lo arruola per la missione impossibile.  La donna-scienziata super intelligente che sottovaluta al primo incontro l'uomo muscoloso per poi sbarrare gli occhioni appena scopre che sa imbastire un discorso degno della sua ammirazione.....finiranno a letto? a questo punto ho spento!

nel caso non riuscissi a prendere sonno per questo interrogativo, voglio tranquillizzarti: per ora, no)

Beh ma era ovvio...ci volevano almeno quattro stagioni, non la pizza, anche se qui il termine calzava a pennello.
Vedi Castle o Bones....ti devono far penare un po'!
Titolo: Re: Rewind
Inserito da: calvin - Martedì 17 Settembre 2013 07:09 07
Ho visto di peggio. Peggio, mi son sorbito di peggio. Peggissimo, ho 'voluto' sorbirmi di peggio.
Godibile. Non mi ha dato la sensazione di aver buttato via... quanto dura?... un'ora della mia vita
(non come quando vedo un'ora di qualsiasi cosa di Lynch o ascolto un'ora di Jovanotti. Scherzo. Quale essere umano senziente potrebbe ascoltare un'ora di Jovanotti?)  :36
Ho visto di peggio, in generale, e ho visto di peggio nello specifico. Credo che trattare di viaggi nel tempo sia una delle cose più ostiche che esistano. Come hanno fatto notare i miei esimi colleghi di forum, è una strada minata fatta di leggi fisiche, paradossi, incongruenze. Dirò di più, credo che l'unico film che abbia trattato degnamente questo argomento sia stato 'L'uomo che visse nel futuro' del 1960. Quando il Morlock si aggrappa al protagonista mentre aziona la macchina del tempo e poi resta lì in un angolo a decomporsi (tramite effetti speciali che neanche mia nonna farebbe così male) ho avuto gli incubi fino alla quinta elementare.
Tutto il resto (da Lost - lo scrivo genuflettendomi - a quel film con Denzel Uoscintòn sul vaporetto) arranca dietro col fiatone. Sono abbastanza d'accordo che gli attori... cavoli... non erano proprio un'iradiddio. Al posto del protagonista recita meglio il mio fruttivendolo, e il mio fruttivendolo tartaglia e sputa quando parla...
In definitiva, se continueranno con le puntate, bene. Altrimenti pace. Ho qualcosa come un fantastiliardo di serie arretrate da vedere.
Titolo: Re: Rewind
Inserito da: Licia - Martedì 17 Settembre 2013 13:25 13
Ho visto di peggio. Peggio, mi son sorbito di peggio. Peggissimo, ho 'voluto' sorbirmi di peggio.
Godibile. Non mi ha dato la sensazione di aver buttato via... quanto dura?... un'ora della mia vita
(non come quando vedo un'ora di qualsiasi cosa di Lynch o ascolto un'ora di Jovanotti. Scherzo. Quale essere umano senziente potrebbe ascoltare un'ora di Jovanotti?)  :36
Ho visto di peggio, in generale, e ho visto di peggio nello specifico. Credo che trattare di viaggi nel tempo sia una delle cose più ostiche che esistano. Come hanno fatto notare i miei esimi colleghi di forum, è una strada minata fatta di leggi fisiche, paradossi, incongruenze. Dirò di più, credo che l'unico film che abbia trattato degnamente questo argomento sia stato 'L'uomo che visse nel futuro' del 1960. Quando il Morlock si aggrappa al protagonista mentre aziona la macchina del tempo e poi resta lì in un angolo a decomporsi (tramite effetti speciali che neanche mia nonna farebbe così male) ho avuto gli incubi fino alla quinta elementare.
Tutto il resto (da Lost - lo scrivo genuflettendomi - a quel film con Denzel Uoscintòn sul vaporetto) arranca dietro col fiatone. Sono abbastanza d'accordo che gli attori... cavoli... non erano proprio un'iradiddio. Al posto del protagonista recita meglio il mio fruttivendolo, e il mio fruttivendolo tartaglia e sputa quando parla...
In definitiva, se continueranno con le puntate, bene. Altrimenti pace. Ho qualcosa come un fantastiliardo di serie arretrate da vedere.

che strano...a me vengono in mente così tante cose che si potrebbero fare in un'ora e che sono molto..molto meglio! Chi è senza peccato scagli la prima pietra...io ho visto La casa sul lago bla..bla...e ancora oggi non ho capito come fanno ad incontrarsi....cioè mi sembra di capirlo ma poi mi si inceppa qualcosa nella testa e non ce la faccio proprio! il film con Denzel...visto!.....ma c'era lui almeno!
E poi se penso a tutte le ore buttate cercando di capire che senso avesse Lost!!
Ma che male ti ha fatto il povero Lorenzo?
Titolo: Re: Rewind
Inserito da: 10_piccoli_indiani - Giovedì 19 Settembre 2013 11:58 11
.io ho visto La casa sul lago bla..bla...e ancora oggi non ho capito come fanno ad incontrarsi....cioè mi sembra di capirlo ma poi mi si inceppa qualcosa nella testa e non ce la faccio proprio!

Spoiler
lei gli dà un appuntamento. lui deve solo aspettare che arrivi  quel momento