[UK] Wives and Daughters

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline webmistress (aka superbiagi)

  • The Boss
  • *
  • 27279
  • Sesso: Femmina
  • You don't want to wake the dragon!
    • subsfactory
[UK] Wives and Daughters
« il: Domenica 06 Aprile 2008 16:29 16 »


Un'altra bella miserie in costume della BBC, adattamento del romanzo di Elizabeth Gaskell.

Ringraziamo Halbarad per la traduzione degli episodi.
« Ultima modifica: Domenica 28 Dicembre 2014 22:51 22 da MalkaviaN »
"Una tenera HelloKitty con manie omicide sotto i circuiti da cyborg" (cit. Liunai)

Webmistress della nobile casata Subsfactory, la prima degli admin, la non bocciata, regina dei subber, dei MS e dei syncher, regina dei barbecue, Khaleesi della grande famiglia dei Revver, protettrice dei SIP, Mistress regnante dei server WordPress, distruttrice di utonti, madre dei binge.

Re: [UK] Wives and Daughters
« Risposta #1 il: Martedė 08 Aprile 2008 17:16 17 »
Bello, grazie, sono 4 episodi vero?  č quello del 1999? Su imdb gli danno una media di 8.7, non male.......

Offline webmistress (aka superbiagi)

  • The Boss
  • *
  • 27279
  • Sesso: Femmina
  • You don't want to wake the dragon!
    • subsfactory
Re: [UK] Wives and Daughters
« Risposta #2 il: Martedė 08 Aprile 2008 17:53 17 »
sė 4 episodi. quello del 99. ;)
"Una tenera HelloKitty con manie omicide sotto i circuiti da cyborg" (cit. Liunai)

Webmistress della nobile casata Subsfactory, la prima degli admin, la non bocciata, regina dei subber, dei MS e dei syncher, regina dei barbecue, Khaleesi della grande famiglia dei Revver, protettrice dei SIP, Mistress regnante dei server WordPress, distruttrice di utonti, madre dei binge.

Offline Dap79

Re: [UK] Wives and Daughters
« Risposta #3 il: Giovedė 10 Aprile 2008 00:46 00 »
Siete dei grandiosi!!!!
 :39 :39

:15 :15 :15


:33 :33 :33 :33 :33


Offline Graceful

  • 109
  • Sesso: Femmina
Re: [UK] Wives and Daughters
« Risposta #4 il: Domenica 13 Aprile 2008 22:11 22 »
Mi piacciono le serie in costume e devo dire che la BBC le fa veramente bene.
Grazie