Intervista Matthew Fox 4° Stagione (Spoiler)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline metatron73

  • Disperso in azione
  • 385
  • Sesso: Maschio
  • Nec fas est propius mortali attingere divos
Intervista Matthew Fox 4° Stagione (Spoiler)
« il: Mercoledì 09 Gennaio 2008 01:10 01 »
Fox ha parlato  della quarta stagione di Lost a Entertainment Weekly



“Jack riesce a portare i sopravvissuti fuori dall’isola” ha affermato Fox “e improvvisamente lui e gli altri diventano famosi - la loro diventa una storia incredibile perchè tutti pensavano che i passeggeri del volo fossero scomparsi per sempre”. “La missione di Jack era quella di portare tutti in salvo. E’ riuscito a portare in salvo solo una parte del gruppo. Non so come farà a digerirlo. E questo sarà parte del motivo che lo porterà a volersi buttare dal ponte nel futuro (riferendosi all’ultimo episodio della stagione tre). Ma non sono autorizzato ad aggiungere altro”.

Fox ha invece il via libera per quanto riguarda il fatto che, dopo aver lasciato l’isola, i sopravvissuti saranno forzati a mentire al resto del mondo circa la loro esperienza. “Una volta tornati nel mondo reale, Jack e gli altri non saranno onesti” ha continuato Matthew “Stanno coprendo qualcosa. E’ un accordo che hanno fatto tutti. C’è un accordo strano e misterioso che li lega. Gli isolani non si vedranno più molto, ma quando lo faranno, saranno a disagio.”

Riguardo alla questione della morte del padre di Jack, messa in dubbio durante il finale della stagione tre, Fox ha affermato “E’ stata solo una questione emotiva, parlava del padre come se fosse vivo perchè in quel momento Jack aveva perso la cognizione del tempo”.

Un altro dei misteri dell’ultimo episodio della stagione tre riguarda il funerale a cui Jack ha presenziato. “Gli autori non hanno ancora rivelato chi c’è nella bara. So qualcosa, ma non ne sono sicuro. Ricordo che Damon [lindelof] mi disse ‘Posso fare quella scena senza saperlo’. Ma io volevo saperlo, e mi è stata data una risposta. Però non so se sia vera o meno.”

Forse la cosa più interessante che Fox menziona nell’intervista è la conferma che la stagione quattro si incentrerà molto su “viaggi nel tempo” e sugli elementi sovrannaturali dell’isola. “L’anno scorso abbiamo scoperto che Jack e Kate sono fuori dall’isola. Come diavolo è successo? E perchè lui vuole tornare indietro? Per rispondere a queste domande, devi riferirti allo scopo più grande e epico dello show. Nel farlo, devi rispondere ad alcune domande che il pubblico muore dalla voglia di sapere. Che cos’è l’isola? Dov’è l’isola? E Quando?”.

Sebbene Fox ammetta che per lo show sia buono avere un limite fissato di soli altri 48 episodi, non ha potuto non ammettere che gli mancherà il buon dottore una volta che sarà tutto finito. “La cosa bella di Lost è che sebbene io stia interpretando Jack Shepard, ho sempre cose nuove da fare” ha asserito Fox. “Non è come interpretare Charlie in Cinque in Famiglia. Dopo sei anni era diventato difficile interpretare lo stesso personaggio perchè non erano introdotti nuovi elementi nella sua evoluzione”.

Fox ha concluso confermando che solo otto episodi andranno in onda: “E’ una cosa difficile. Davvero strano per tutti. Lo staff è dovuto andare a casa. Non siamo sicuri se torneremo a girare altro per questa stagione. E’ una miseria per il pubblico avere solo 8 episodi. Però sono ottimista.”









fonte screenweek