The Mill

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline anto*

  • *
  • 5954
  • Sesso: Femmina
  • Her Revvership Bradiship
The Mill
« il: Martedì 06 Agosto 2013 09:32 09 »

"The Mill" è un serie in quattro episodi scritta da John Fay ambientata nell'Inghilterra rurale nel 1833, un anno molto turbolento. Basata sugli archivi storici del cotonificio Quarry Bank, nel Cheshire, racconta le durissime condizioni di lavoro nel periodo in cui la rivoluzione industriale sta cambiando in modo irreversibile il paese. Agli inizi dell'800 i lavoratori sono proprietà dei datori di lavoro e i bambini a partire dai nove anni lavorano dodici ore al giorno, sei giorni su sette.
Ma le cose stanno per cambiare e i lavoratori stanno per prendere in mano le loro vite per la prima volta.
« Ultima modifica: Domenica 28 Dicembre 2014 22:44 22 da MalkaviaN »
Toute l'amertume de l'existence lui semblait servie sur son assiette.

Re: The Mill
« Risposta #1 il: Martedì 06 Agosto 2013 09:58 09 »
Non sapevo se sperarci. GRAZIE!  :98
"El simple aleteo de una mariposa puede cambiarlo todo... Puta mariposa."

Salvador, El Ministerio del Tiempo

Offline crocchia

  • 61
  • Sesso: Femmina
Re: The Mill
« Risposta #2 il: Martedì 06 Agosto 2013 10:31 10 »
Siiiiiiiiiiiiiii Eurekaaaaaaaaaaaa  :33  :59

Offline Blackdafne

  • The lazy bitch
  • *
  • 3953
  • Sesso: Femmina
  • Ubi leonis pellis deficit, vulpina induenda est.
Re: The Mill
« Risposta #3 il: Venerdì 09 Agosto 2013 19:17 19 »
Ok, ma vogliamo parlare di lui...



 :75 :75 :75 :75 :75 :75
Matriarca dittatrice della Blackfamily.

Offline anto*

  • *
  • 5954
  • Sesso: Femmina
  • Her Revvership Bradiship
Re: The Mill
« Risposta #4 il: Venerdì 09 Agosto 2013 19:31 19 »
Però il tf non gli rende giustizia :58
Toute l'amertume de l'existence lui semblait servie sur son assiette.

Offline Blackdafne

  • The lazy bitch
  • *
  • 3953
  • Sesso: Femmina
  • Ubi leonis pellis deficit, vulpina induenda est.
Re: The Mill
« Risposta #5 il: Venerdì 09 Agosto 2013 19:41 19 »
Però il tf non gli rende giustizia :58

Come no, io  :75 ogni scena con lui. Dai Daniel... filami tutta!!!  :1 :1 :1
Matriarca dittatrice della Blackfamily.

Offline TheSpooky

  • Don't blink
  • *
  • 2007
  • Sesso: Femmina
  • Shigata ga nai.
    • Assenza Fragile. Per non perdermi, scrivo.
Re: The Mill
« Risposta #6 il: Martedì 13 Agosto 2013 01:02 01 »
Però il tf non gli rende giustizia :58

Come no, io  :75 ogni scena con lui. Dai Daniel... filami tutta!!!  :1 :1 :1

Nel telefilm si fa rispettare!
E' abbastanza nascosto, è vero, ma la bellezza si nota eccome  :55

Piuttosto (e scusate se sposto l'argomento da un bel ragazzone ad un tipo moooolto meno interessante!), voi che ne pensate di Robert? Io ancora devo capire se è buono o cattivo... passo metà puntata così  :86
Opinions?

Spooky


"In principio era il Verbo, e il Verbo era fuori synch."

"Io non compio gli anni, vengo rinnovata per un'altra stagione."

"I've got this friend. He's called the Doctor. He explores the world with a companion. It looks nice." - Torchwood Miracle Day - #4x07 Immortal sins

"No, please, there’s just one more thing, mate, one more thing: one more miracle, Sherlock, for me. Don’t... be... dead. Would you do...? Just for me, just stop it. Stop this." - Sherlock - #2x03 The Reichenbach Fall

Re: The Mill
« Risposta #7 il: Mercoledì 14 Agosto 2013 14:41 14 »
Molto bella questa serie !
Pensare che le condizioni di quei poveri bimbi lavoratori, o meglio "schiavi" non è finzione ma realtà di quei tempi...  :22
Tremendo !

Re: The Mill
« Risposta #8 il: Mercoledì 14 Agosto 2013 14:42 14 »
Piuttosto (e scusate se sposto l'argomento da un bel ragazzone ad un tipo moooolto meno interessante!), voi che ne pensate di Robert? Io ancora devo capire se è buono o cattivo... passo metà puntata così  :86
Opinions?

Spooky

Per me è un malvagio che si sa mascherare bene !

Offline Blackdafne

  • The lazy bitch
  • *
  • 3953
  • Sesso: Femmina
  • Ubi leonis pellis deficit, vulpina induenda est.
Re: The Mill
« Risposta #9 il: Mercoledì 14 Agosto 2013 15:48 15 »
Piuttosto (e scusate se sposto l'argomento da un bel ragazzone ad un tipo moooolto meno interessante!), voi che ne pensate di Robert? Io ancora devo capire se è buono o cattivo... passo metà puntata così  :86
Opinions?

Spooky

Per me è un malvagio che si sa mascherare bene !


È sicuramente uno scaltro uomo d'affari. Né cattivo, né buono, figlio del suo tempo, ma che sa guardare anche in prospettiva al cambiamento.
Matriarca dittatrice della Blackfamily.

Re: The Mill
« Risposta #10 il: Domenica 25 Agosto 2013 17:05 17 »
È sicuramente uno scaltro uomo d'affari. Né cattivo, né buono, figlio del suo tempo, ma che sa guardare anche in prospettiva al cambiamento.

Spoiler
In effetti nel finale si è riscattato un pò, accettando un compromesso con i suoi lavoratori.
 Quanto era odioso il custode, Mister T. :6 Peccato sia riuscito a scappare dal mulino ! Se non interveniva la signora Greg, non avrebbe avuto scampo. :3
 Povero Tommy ! Nella scena finale si vede da solo, in mezzo ad una strada, abbandonato da tutti  :79
Tristezza profonda...

Grazie per i sub di questa serie, mi è piaciuta molto ! :38

Re: The Mill
« Risposta #11 il: Venerdì 30 Agosto 2013 17:09 17 »
Finita adesso. ^^
Non mi ha entusiasmato come altre (ho ancora gli occhi pieni di North and south, ma in effetti è un altro pai di maniche - letterarie), ma come sempre gli inglesi dimostrano che la televisione (e gli storici sopratutto) li sanno fare eccome. OO E c'è da dire che l'ho trovata così deprimente che magari mi ha abbattuto quello. XD
Mi è piaciuto molto il fatto che non ci sia una netta distinzione fra buoni e cattivi: alcuni personaggi sono cattivi (vedi il sorvegliante), altri sono buoni (vedi il buon Daniel), ma tutti gli altri hanno sfumature d'ombra, come nella vita reale: e hanno le loro ragioni per comportarsi come fanno.
Il cliffanger su Tommy fa presupporre una seconda serie o mi sbaglio?
"El simple aleteo de una mariposa puede cambiarlo todo... Puta mariposa."

Salvador, El Ministerio del Tiempo

Offline Blackdafne

  • The lazy bitch
  • *
  • 3953
  • Sesso: Femmina
  • Ubi leonis pellis deficit, vulpina induenda est.
Re: The Mill
« Risposta #12 il: Sabato 31 Agosto 2013 10:41 10 »
Finita adesso. ^^
Non mi ha entusiasmato come altre (ho ancora gli occhi pieni di North and south, ma in effetti è un altro pai di maniche - letterarie), ma come sempre gli inglesi dimostrano che la televisione (e gli storici sopratutto) li sanno fare eccome. OO E c'è da dire che l'ho trovata così deprimente che magari mi ha abbattuto quello. XD
Mi è piaciuto molto il fatto che non ci sia una netta distinzione fra buoni e cattivi: alcuni personaggi sono cattivi (vedi il sorvegliante), altri sono buoni (vedi il buon Daniel), ma tutti gli altri hanno sfumature d'ombra, come nella vita reale: e hanno le loro ragioni per comportarsi come fanno.
Il cliffanger su Tommy fa presupporre una seconda serie o mi sbaglio?

Beh, non ha picchi narrativi perché è una storia vera, o meglio incentrata sul reale racconto di Ester Price, quindi più di tanto non poteva smerlettare in giro.
E la stessa motivazione vale anche per i personaggi che come dicevi tu hanno sfumature, perché effettivemente nella vita reale le persone non sono bianco o nero, ma hanno una vasta gamma di sfumature. Quindi deduco che quelli inventati siano proprio quelli che hai indicai, ovvero Daniel e il Sorvegliante che avevano ruoli più funzionali alla fiction.


Matriarca dittatrice della Blackfamily.

Offline esetto

  • 208
  • Sesso: Maschio
Re: The Mill
« Risposta #13 il: Mercoledì 27 Novembre 2013 15:49 15 »
serie recuperata in questi giorni. Come sempre devo sottolineare il mio essere di parte per le produzioni British e anche questa non mi è dispiaciuta affatto, sia per la caratterizzazione dei personaggi come avete detto sia per la "sincerità" con cui sono stati trattati temi delicati.  :15

Offline anto*

  • *
  • 5954
  • Sesso: Femmina
  • Her Revvership Bradiship
Re: The Mill
« Risposta #14 il: Domenica 27 Luglio 2014 08:52 08 »
« Ultima modifica: Domenica 27 Luglio 2014 18:54 18 da webmistress (aka superbiagi) »
Toute l'amertume de l'existence lui semblait servie sur son assiette.