Episodio 6.15 - Across the sea

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline FakeLocke

  • 140
  • Sesso: Maschio
Re: Episodio 6.15 - Across the sea
« Risposta #75 il: Venerdì 14 Maggio 2010 13:59 13 »
Assodato che le origini dell'isola rimarranno inspiegate... e questo venne detto da d&c tempo fa.... io non capisco... ma la Dharma... cosa dobbiamo sapere ancora?? e i salti temporali.... gli spiegoncini di Faraday non sono sufficienti?

Cioè, a questo punto, mi sembra di essere il protagonista del famoso motto 'se tutti attorno a te han perso la testa e tu sei calmo, allora c'è qualcosa che non va'....

Illuminatemi.. e giuro che non c'è ironia.. voglio capire cosa mi sono dimenticato di queste 5 stagioni...

Ok...ma non si può neanche per 5 anni riempire la serie di domande, di misteri..e poi gettare tutto nel dimenticatoio....io mi chiedo quale fosse la funzione della Dharma...perchè i bambini non potevano nascere sull'isola....l'origine dlle sue proprietà magnetiche...il reale perchè dei salti spazio-temporali, chi erano veramente gli altri...ma tutto ciò non ha avuto risposta....o possiamo accontentarci che i "poteri" dell'isola dipendono dalla "fontana di luce"?...grazie al ca*****volo...così sono capace anch'io.....papà perchè gli aerei volano?...perchè hanno le ali....ma di certo di questa risposta sono capaci tutti...magari chi ha studiato fluidodinamica o anche un po' di fisica elementare può giustificare meglio la cosa...quindi io dico semplicemente che da gente che fa lo sceneggiatore di professione...e neanche per due soldi, mi sarei aspettatoqualcosina in più...tutto qui, non credo di dire eresie, e sono sempre stato un grande appassionato di ost.... :97

Offline seanma

  • Teddy Bear
  • *
  • 21298
  • Sesso: Maschio
  • "The Cable Guy" aka capofila degli Addu-stalker
Re: Episodio 6.15 - Across the sea
« Risposta #76 il: Venerdì 14 Maggio 2010 14:49 14 »
su alcune cose ti capisco.... e le proprietà magiche dell'isola rimarranno tali.. ma questo si sapeva anche prima di LAX.... l'avevano detto in varie interviste.. bisogna rassegnarsi.... ma la Dharma.

Cioè la Dharma io non so più come scriveròlo che è stata indagata e sviscerata stagione su stagione dalla seconda....

Grazie al Lamp Post questo gruppo di scienziati (fondato dal nipote del padrone della Black Rock) scopre le proprietà dell'isola e decide di sfruttarle a scopi scientifici, per migliorare la vita dell'uomo e per scongiurare una sua estinzione, prefigurata nella famosa equazione di Valenzetti (formata dai Numeri, di cui già Jacob aveva chiaramente scoperto l'importanza). Ecco allora che l'isola viene colonizzata (i villaggi, le provviste), si conducono esperimenti sul magnetismo (il Cigno) sui viaggi nel tempo (Orchidea, dove viene perfezionata e messa a frutto pieno la Ruota, la stessa costruita da MIB, sull'agricoltura e l'allevamento (la Fiamma, l'Idra)
BARCOLLO MA NON MOLLO
"I created an empire, and I am nobody"
"Il cervello non è una polpetta piazzata al centro della testa. E' qualcosa che va adoperato".
"Dobbiamo ambire a vedere pubblicate le nostre rese."
"Crowds don't think. They react."


Offline sardauker

  • 1352
  • Sesso: Maschio
  • Nel mio armadio vive una scimmia cattiva!
    • Il mio Blog
Re: Episodio 6.15 - Across the sea
« Risposta #77 il: Venerdì 14 Maggio 2010 15:19 15 »
bene, ora una domanda:

perchè si continuano a paracadutare viveri?
¡Por Santiago y por España!

Re: Episodio 6.15 - Across the sea
« Risposta #78 il: Venerdì 14 Maggio 2010 15:29 15 »
Niente da fare. Anche io sono alquando deluso. O si accetta tutto quello che deriva da questo ultimo episodio e anche gli spettatori diventano uomini di fede o te l'hanno semplicemente messo a quel posto.

Su alcune cose che rimangono inspiegate ci posso ancora stare. Ma tutto il fumo creato nelle passate stagioni rimarrà solo fumo. E' vero che la Dharma è stata protagonista per circa 4 stagioni ma che nesso ha con tutto quello che succede ora? Nessuno.

Offline seanma

  • Teddy Bear
  • *
  • 21298
  • Sesso: Maschio
  • "The Cable Guy" aka capofila degli Addu-stalker
Re: Episodio 6.15 - Across the sea
« Risposta #79 il: Venerdì 14 Maggio 2010 15:33 15 »
Su questo non ti posso rispondere perchè non è stato chiarito, forse lo sarà mai, ma francamente mi pare un dettaglio a dir poco superfluo....

ovviamente quello che ho fatto io sopra è un sunto... a sfogliare Lostpedia (che ha la struttura di una wiki ma non i suoi difetti...) si scoprono tanti piccoli dettagli dimenticati e si è in grado di fare collegamenti che la sola visione della serie non permetterebbe...

Forse davvero quello che dà fastidio in LOST è che sia impossibile considerarla una serie tv, ma è necessario rendersi conto che si tratta di un vero e proprio 'universo finzionale'....

mod: hai colto il punto, però adesso rispondo all,'ultima riga.

Chi diavolo ha mai detto che nesso ci deve essere? Non tutto nella vita è collegato, non vedo perchè dovrebbe esserlo in un serial, che della vita è derivazione...

Bisogna essere uomini di fede. Nella finzione come nella vita(se non si è capito, sono uno degli ultimi cattolici autentici che esista nel nostro paese....)
BARCOLLO MA NON MOLLO
"I created an empire, and I am nobody"
"Il cervello non è una polpetta piazzata al centro della testa. E' qualcosa che va adoperato".
"Dobbiamo ambire a vedere pubblicate le nostre rese."
"Crowds don't think. They react."


Offline giusparsifal

  • 155
  • Sesso: Maschio
Re: Episodio 6.15 - Across the sea
« Risposta #80 il: Venerdì 14 Maggio 2010 15:33 15 »
Leggete qui, se vi va :)

http://sneakpeeks.tv/

Re: Episodio 6.15 - Across the sea
« Risposta #81 il: Venerdì 14 Maggio 2010 15:35 15 »
Esatto Sardauker. Il paracadute viveri?

E perchè, vogliamo parlare del fatto che Ben pareva controllare il Fumo Nero levando un tappo da terra?

E vogliamo parlare della capanna di Jacob? Ora sappiamo che lì dentro c'era il Fumo Nero. Ma se il Fumo Nero era imprigionato nella capanna tramite il cerchio di cenere, come mai se ne andava dalla prima stagione in giro ammazzando la gente e assumendo sembianze di altri?

E la questione bambini? Quelli che non erano nelle liste e che venivano portati via dagli Altri?

E i numeri della tastiera nella stazione del Cigno? Come fanno a corrispondere ai numeri della grotta di Jacob?

Ce ne sarebbero ancora di interrogativi e incongruenze.

Offline giusparsifal

  • 155
  • Sesso: Maschio
Re: Episodio 6.15 - Across the sea
« Risposta #82 il: Venerdì 14 Maggio 2010 15:38 15 »
Ti contraddico su una cosa, sean, essere uomini di fede non è necessariamente essere cattolici o comunque appartenenti ad una religione. Anzi, può anche non c'entrare nulla come tra l'altro si evince proprio da Lost.
E' un po' come il collegamento che si fa fra religione e spiritualità, collegamento a volte fuorviante.
Scusa l'OT, mi premeva sottolineare questa cosa...

Offline seanma

  • Teddy Bear
  • *
  • 21298
  • Sesso: Maschio
  • "The Cable Guy" aka capofila degli Addu-stalker
Re: Episodio 6.15 - Across the sea
« Risposta #83 il: Venerdì 14 Maggio 2010 15:45 15 »
Sì, ma non è una contraddizione, bensì un esempio.......

 :82 :82 :82 :82 :82 :82

diciamo meglio: NON sono nè agnostico nè ateo.. va meglio così?

(della serie... mettere i puntini sulle i..... :85 :85 :85 :85 :85 :85
BARCOLLO MA NON MOLLO
"I created an empire, and I am nobody"
"Il cervello non è una polpetta piazzata al centro della testa. E' qualcosa che va adoperato".
"Dobbiamo ambire a vedere pubblicate le nostre rese."
"Crowds don't think. They react."


Offline sardauker

  • 1352
  • Sesso: Maschio
  • Nel mio armadio vive una scimmia cattiva!
    • Il mio Blog
Re: Episodio 6.15 - Across the sea
« Risposta #84 il: Venerdì 14 Maggio 2010 16:00 16 »
Esatto Sardauker. Il paracadute viveri?

E perchè, vogliamo parlare del fatto che Ben pareva controllare il Fumo Nero levando un tappo da terra?

E vogliamo parlare della capanna di Jacob? Ora sappiamo che lì dentro c'era il Fumo Nero. Ma se il Fumo Nero era imprigionato nella capanna tramite il cerchio di cenere, come mai se ne andava dalla prima stagione in giro ammazzando la gente e assumendo sembianze di altri?

E la questione bambini? Quelli che non erano nelle liste e che venivano portati via dagli Altri?

E i numeri della tastiera nella stazione del Cigno? Come fanno a corrispondere ai numeri della grotta di Jacob?

Ce ne sarebbero ancora di interrogativi e incongruenze.


appunto. Io non sono (più) un uomo di fede, e da uomini come me voglio risposte razionali.
gli autori sono uomini come me. se fossero stati muratori il loro operato sarebbe stato suggestivo, ma con dei buchi enormi, e sarebbe crollato al primo sguardo da vicino.

E' sempre più difficile non disperare per il finale... a poker ci si alza prima di finire i soldi... qui è tanto che son seduto, ormai mancan due mani, spero di non perder tutto.
¡Por Santiago y por España!

Re: Episodio 6.15 - Across the sea
« Risposta #85 il: Venerdì 14 Maggio 2010 16:14 16 »
Eheheh come ti capisco. Sardauker. In questo il parallelismo uomini di fede/scienza con quello che sceglieranno di essere gli spettatori è davvero fenomenale e in questo Lost è un successo.

 :55

Offline sardauker

  • 1352
  • Sesso: Maschio
  • Nel mio armadio vive una scimmia cattiva!
    • Il mio Blog
Re: Episodio 6.15 - Across the sea
« Risposta #86 il: Venerdì 14 Maggio 2010 16:28 16 »
Si, quantomeno a livello di pubblico.

comunque, lo ripeto, cito il sindaco di Figline quando pisciò sulle scarpe a Sgarbi "un cantiere non si giudica. l'opera va vista quando è finita. chi pretende di fare il contrario è uno s****o" ;)

con le dovute moderazioni ed addolcimenti all'affermazione (non sono così integralista), posso dire che al compimento del cantiere lost mancano solo due mattoni, posso aspettare di vedere se sono chiavi di volta oppure se passeranno attraverso la vetrata principale.
¡Por Santiago y por España!

Offline seanma

  • Teddy Bear
  • *
  • 21298
  • Sesso: Maschio
  • "The Cable Guy" aka capofila degli Addu-stalker
Re: Episodio 6.15 - Across the sea
« Risposta #87 il: Venerdì 14 Maggio 2010 16:30 16 »
Esatto Sardauker. Il paracadute viveri?

E perchè, vogliamo parlare del fatto che Ben pareva controllare il Fumo Nero levando un tappo da terra?

E vogliamo parlare della capanna di Jacob? Ora sappiamo che lì dentro c'era il Fumo Nero. Ma se il Fumo Nero era imprigionato nella capanna tramite il cerchio di cenere, come mai se ne andava dalla prima stagione in giro ammazzando la gente e assumendo sembianze di altri?

E la questione bambini? Quelli che non erano nelle liste e che venivano portati via dagli Altri?

E i numeri della tastiera nella stazione del Cigno? Come fanno a corrispondere ai numeri della grotta di Jacob?

Ce ne sarebbero ancora di interrogativi e incongruenze.

l'unica domanda reale è quella sui Numeri.. per il resto, troppa poca speculazione...

nessuno ci ha mai detto che il Fumo stava nella capanna... è un inganno di Ben che l'ha chiamato nel momento in cui ci ha portato Locke.. per il resto del tempo girava a zonzo tranquillamente...

i bambini erano rapiti per sottoporli a dei test sulla maternità.....

Ben non 'controlla ' il fumo, lo richiama.. probabilmente senza davvero sapere con chi diavolo a che fare....
BARCOLLO MA NON MOLLO
"I created an empire, and I am nobody"
"Il cervello non è una polpetta piazzata al centro della testa. E' qualcosa che va adoperato".
"Dobbiamo ambire a vedere pubblicate le nostre rese."
"Crowds don't think. They react."


Re: Episodio 6.15 - Across the sea
« Risposta #88 il: Venerdì 14 Maggio 2010 16:37 16 »
Eheheh qualcosa è dentro quella capanna. E sicuro non è Jacob. E sicuro era intrappolato nella capanna dato che c'era il cerchio di cenere che, guarda caso, è lo stesso con cui Bram si protegge dal fumo prima di morire. Lo stesso cerchio che alla fine della quinta stagione Ilana trova interrotto in un punto.

Quindi nessuna speculazione. Lì dentro c'era il Fumo Nero. Peccato che il Fumo Nero pare essere libero già molto tempo prima dell'arrivo di Ilana sull'isola dato che dall'inizio se ne va in giro a fare casini.

Offline Allitrim

  • 35
  • You got it, Blondie
Re: Episodio 6.15 - Across the sea
« Risposta #89 il: Sabato 15 Maggio 2010 19:56 19 »
In tutto ciò, io continuo a non riuscire a dare un voto, quindi, per la prima volta, passo.  :ehm:
“Juliet and Sawyer was the best. It was born out of such desperation and trials. They needed love and each other in their lives and so they found it.”
Josh Holloway