LIFE UNEXPECTED

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline LordThul

  • Admin pensionato ora...
  • *
  • 9371
  • Sesso: Maschio
  • /me vede la gente scema...
    • subsfactory
LIFE UNEXPECTED
« il: Martedì 19 Gennaio 2010 21:31 21 »


Avete presente quella domanda, che non so nemmeno seriamente da dove venga fuori, che dice “Riusciranno i nostri eroi…” eccetera eccetera? Ogni anni la tv americana ci propone decine di nuove serie: drama, comedy, crime, teen. Non tutte sopravvivono al pubblico:  ci sono emittenti più “sfortunate” o forse semplicemente che brillano poco in creatività. Così, ogni anno quando The CW (canale americano che registra ascolti a dir poco bassi e che sembra specializzato in teen drama, propinando da anni sempre le stesse solfe) annuncia esaltato: lanceremo una nuova serie tv, ci si mette in massa le mani tra i capelli.

Due sono le pecche principali, l’indirizzarsi quasi a un unico target, quello degli adolescenti e degli adulti bontemponi a cui piacciono le serie teen (e sì, io mi comprendo nella “folla”), e la totale incapacità di mantenere storyline interessanti e personaggi fedeli a sè stessi nella continuità del tempo. Più o meno con un’unica eccezione, costituita da Supernatural, unica serie ereditata dalla defunta The WB, in grado, pur con alti e bassi, di mantenere su uno standard potenzialmente elevato per il genere di cui tratta. Di altri telefilm dilaniati fino alla settima, ottava o addirittura nona stagione, perdendo pezzi per strada e con trame al limite della sopportazione immaginazione umana, si sa. Qualsiasi riferimento a One Tree Hill, Gilmore Girls o Smallville è completamente voluto.

Da un paio di mesi The CW aveva annunciato, con il tanto temuto entusiasmo, l’arrivo sugli schermi a gennaio di Life UneXpected, dramedy incentrato sulla storia di una ragazzina di 16 anni, Lux, che dopo anni di “sballottamento” tra una famiglia affidataria e l’altra, torna alla ricerca dei suoi genitori naturali per ottenere la loro firma sulla richiesta di emancipazione. Come è chiaro, non otterà l’emancipazione, e si costruirà quasto fantastico quadretto di genitori per caso con i risentimenti del liceo ancora vivi e vegeti, pronti a fare zavorra e tirarci avanti per i capelli per un’intera stagione e forse più (o meno).

Ribadisco, io seguo diversi teen drama. Lo so, la domanda che sorge spontanea è: “Perchè?” La risposta è: “Non lo so”. Nel redarre queste righe cercavo di rispondere alla domanda: The CW è riuscita nell’intento di creare una serie ben amalgamata, in grado di piacere (o per lo meno piaciucchiare) anche a un pubblico adulto, non più attratto dai “piccoli problemi di cuore”?

Cercherò di essere il più imparziale possibile, ciò perchè, nonostante non vi sia alcun motivo di decantarne le lodi e preparare i festoni il pilot mi è parso alquanto carino (parafrasi elegante per dire che mi piacque).

A favore di Life Unexpected depone il gruppo di attori protagonisti: la giovane e simpatica Britt Robertson (Lux) e i genitori naturali: Shiri Appleby (che qualcuno ricorderà in Roswell) e Kristoffer Polaha (che io non ricordo ad nessuna parte, ma ha la faccia che crecavo in un ex quaterback cialtrone che vive in un bar di sua proprietà). Il fidanzato di Cate (Appleby) è il “fu Jack di Dawson’s Creek” Kerr Smith, e i quattro si amalgamano davvero bene insieme. La sceneggiatura regge, con momenti di ironia, e sicuramente rasenta meno l’assurdo rispetto ad altri  recenti drama targati  The CW (ammettiamo comunque che il fatto che la bella bambina bionda non l’abbia voluta nessuno puzza distante tre chilometri). Ha il pregio, forse anche per il fatto di presentare una “particolare famiglia”, invece che un gruppo di adolescenti alle prese con i “problemi” della vita, di avvicinarsi più a un prodotto come Gilmore Girls che a Gossip Girl, 90210 e seguenti.

L’attenzione però è a non farsi ingannare, è un bell’involucro, ma la sorpresa è sempre quella:  l’ennesimo teen drama. Una storia ben tratteggiata, ma abbastanza prevedibile;  scene già viste (la scena al tribunale mi ha ricordato incredibilmente il film Notte brava a Las Vegas con Kutcher e la Diaz); tempo 40 minuti e, ci sono già le basi per la forma geometrica più amata dalla tv: il triangolo. E’ vero, d’altra parte, che si tratta di un episodio pilota e nella sua funzione introduttiva è tenuto a condensare i fatti e speziarli, per invogliare lo spettatore, quindi il tempo per possibili (im)prevedibili sviluppi c’è tutto.

Rimane comunque il fatto che la minestra questo giro pare miscelata bene, salata al punto giusto, e ben condita. La domanda perciò è: “Riusciranno i nostri eroi a non servirci il solito teen drama precotto e riscaldato”? Ai posteri l’ardua sentenza. A me, nel frattempo è venuta fame.

fonte: http://tvzapper.subsfactory.it/2010/01/19/review-life-unexpected-pilot/
« Ultima modifica: Lunedì 29 Dicembre 2014 09:41 09 da MalkaviaN »
So aspettare. Ed è lì che divento realmente e civilmente pericoloso.

Offline indierocknroll

  • άήρ
  • 7681
  • Sesso: Femmina
  • Über-Vecchia
Re: LIFE UNEXPECTED
« Risposta #1 il: Martedì 19 Gennaio 2010 21:34 21 »
 asd così mi sento citata!

edit: dimenticavo di commentare la puntata! :55 io l'ho trovato carino, davvero... mi piacciono i personaggi... e la scena del leoncino su youtube mi ha fatto proprio ridere  :1
« Ultima modifica: Martedì 19 Gennaio 2010 21:58 21 da indierocknroll »

Re: LIFE UNEXPECTED
« Risposta #2 il: Martedì 19 Gennaio 2010 23:07 23 »


Avete presente quella domanda, che non so nemmeno seriamente da dove venga fuori, che dice “Riusciranno i nostri eroi…” eccetera eccetera?

"riusciranno i nostri eroi a ritrovare l'amico misteriosamente scomparso in Africa?" era il titolo di un film anni 60 credo,  interpretato da Alberto Sordi e Nino Manfredi

Offline indierocknroll

  • άήρ
  • 7681
  • Sesso: Femmina
  • Über-Vecchia
Re: LIFE UNEXPECTED
« Risposta #3 il: Martedì 19 Gennaio 2010 23:10 23 »
grazie per aver arricchito la mia cultura! :96

Offline Kal-Earth2

  • Cioccolataio
  • *
  • 14473
  • Sesso: Maschio
    • LoSpazioBianco.it
Re: LIFE UNEXPECTED
« Risposta #4 il: Mercoledì 20 Gennaio 2010 13:34 13 »
Sostanzialmente concordo con l'analisi di indie. Molto azzeccato il cast: tutti estremamente in parte. E Shiry Appleby è ancora graziosissima!  :97


Per motivi di diritti, non traduciamo film la cui uscita è prevista in Italia, ci dispiace. •  Regolamento!

Proud Stordy Team Member

"La lealtà è una moneta che si deve dare per ricevere." (Dago, Wood/Gomez) • Perché siamo degli inguaribili nerd e queste cose ci piacciono

Offline rogiari

  • 2485
  • Sesso: Femmina
  • "Can't hear you! Scarlet fever!"
Re: LIFE UNEXPECTED
« Risposta #5 il: Mercoledì 20 Gennaio 2010 14:49 14 »
Sono un po' perplessa: ho visto l'episodio e l'ho anche tradotto in parte, ma io con i personaggi un po' afasici come CATE mi connetto poco (idem con Temperance Brennan di Bones).

Poi sì lo so i grandi tormenti interiori...ma insomma....anche il piombare a letto dei due ex del liceo se umanamente lo capisco ( :ehm: :62 :62), in concreto, in questo contesto, mi pare un po' una boiata.

Gli amici di lui sono abbastanza anonime per ora (NerdCiccio e NerdAbbronzato), vedremo!

La protagonista Lux mi è piu' simpatica, ma non esiste che nessuno abbia adottato una bambina BIONDA CON GLI OCCHI AZZURRI CAUCASICA! :91

Voto: 7 -, stiamo a vedere!

P.s. Coincidenzona: non ce l'ho a casa il libro del leone Christian?!?!?

Offline Moody

  • Out Of This World
  • 3086
  • Sesso: Femmina
  • Madame Tampinaggio!
Re: LIFE UNEXPECTED
« Risposta #6 il: Mercoledì 20 Gennaio 2010 15:03 15 »
A me non è piaciuto per niente il pilot... personaggi triti e ritriti, madre cinica e padre con la sindrome di Peter Pan che si ritrovano a 30 anni a fare i genitori di una teenager che è più intelligente di loro... improvvisamente rinsaviscono, ma non possono formare una famigliola felice a causa del fidanzato perfetto della madre... non lo so, mi sembra una storia stereotipata e troppo banale da poter sviluppare in 13 puntate o quelle che saranno... però, io rispetto la regola del 3, sempre l'ho fatto e sempre lo farò... vedrò i prossimi due episodi e poi deciderò, anche se la vedo ardua l'impresa!
I read somewhere how important it is in life not necessarily to be strong... but to feel strong. - Into the Wild -

I like standing next to you, Sean. It makes me look so tough.

Offline indierocknroll

  • άήρ
  • 7681
  • Sesso: Femmina
  • Über-Vecchia
Re: LIFE UNEXPECTED
« Risposta #7 il: Mercoledì 20 Gennaio 2010 22:12 22 »

Poi sì lo so i grandi tormenti interiori...ma insomma....anche il piombare a letto dei due ex del liceo se umanamente lo capisco ( :ehm: :62 :62), in concreto, in questo contesto, mi pare un po' una boiata.



sinceramente quello mi ha lasciato piuttosto perplessa, l'ho trovato assolutamente calcato...

@ moody: ci azzecco uan volta sì una volta no asd

Re: LIFE UNEXPECTED
« Risposta #8 il: Giovedì 21 Gennaio 2010 20:56 20 »
Premetto col dire ke di serie di tv ne ho masticate x anni e anni...e nn peccando di presunzione ritengo forse di essere stata tra le prime persone in Italia a "scoprire" serie tv come lost ( in lingua ovviamente) , quando ancora nessuno aveva la benke' minima notizia..in merito ad essa..Adesso per nn uscire fuori tema ..vi parlo un po' di questo family drama...ovvero "Life Unexpected" secondo il mio punto di vista.

Spendendo qualke parola in piu' forse...anke in esubero direi...vorrei iniziare con il dire ke questa serie..ke peraltro ha cambiato diversi titoli prima di prendere quello tutt'oggi conosciuto ...( parental discreption...o light years) ..ho seguito i making of...avendo la possibilita' di essere in contatto con la creatrice della serie..e l'attore Kristoffer Polaha, su cui voglio spendere qualke parola..perche' mi sembra oltremodo sottovalutato, mi pare infatti di aver letto il primo post su life unexpected in cui si diceva di nn ricordare assolutamente ki fosse o cosa abbia fatto . Kristoffer polaha  e' un buon attore, ha all' attivo nella sua biografia..ruoli in serie tv come Dr House, Csi, Mad men , e come protagonista Valentine, North Shore...l'ultima cancellata alla prima stagione..Il suo ruolo in questa serie e' quella di un padre con la sindrome di peter pan ..ke si ritrova un giorno con una figlia adolescente....beh attore migliore nn poteva interpretare questo ruolo, così come la scelta degli altri attori appare giusta. Detto cio' per giudicare per bene  una serie tv...bisogna  guardarne almeno 3 episodi  iniziali. Alla prima visione ...lo show appare..in grado di catturare  l'attenzione di un pubblico medio ...il suo debutto e' stato discreto ..circa 2.700.000 spettatori con uno share del 3%...ke di per se nn vuol dire nulla se pensiamo ke siano piu' o meno in numero uguale agli spettatori ke hanno guardato il pilot di Merlose Place..che tutti sappiamo quale ingloriosa fine abbia poi fatto. Nn mancano emozioni ..qualke risata..pero' manca  di mordente...in parole povere ..solita solfa trita e ritrita.
C'e' da considerare poi ...il canale televisivo sul quale passa...ovvero CW....la tv degli enigmi..su tante serie tv trasmesse solo pochissime riescono a sfondare. Non c'e' da aspettarsi molto cque da questa serie francamente, anche se merita le 3 visioni di cui sopra per rendersene conto.

Offline dan

  • 1175
  • Sesso: Maschio
  • Eroe del "Pink Team"
Re: LIFE UNEXPECTED
« Risposta #9 il: Sabato 23 Gennaio 2010 00:00 00 »
Visto, piaciuto, sono già fan! asd

Non l'ho trovato così scontato come state dicendo, anzi mi sembra che i dialoghi siano superiori alla media (e non è poco) e il cast mi piace assai: la junesca Lux è adorabile!

Certo alcune dinamiche non sono nuove, ma cosa si deve aspettare da un teen/family drama? Io certi stereotipi li esigo. Nessuno si lamenta se nei film di guerra ci sono sempre i bombardamenti  :55

Offline Moody

  • Out Of This World
  • 3086
  • Sesso: Femmina
  • Madame Tampinaggio!
Re: LIFE UNEXPECTED
« Risposta #10 il: Sabato 23 Gennaio 2010 00:29 00 »
Nessuno si lamenta se nei film di guerra ci sono sempre i bombardamenti  :55
Beh, sembra brutto dirlo, ma i bombardamenti hanno un senso all'interno di un film di guerra... io il senso a questa serie lo devo ancora trovare, però hai ragione, che ti aspetti? Lo sapevo che dovevo stare lontana dal pianeta dei teen drama, lo sapevo... però ho pensato "questo ce la fa, questo decolla, me lo sento!"


Dopo i primi 10 minuti ho cambiato idea asd

@indie: è stato un incidente di percorso di poco conto... mi hai fatto scoprire Damages e per questo ti sarò eternamente grata, perciò puoi pubblicizzarmi tutti le serie tamarre che ti pare!  :59
I read somewhere how important it is in life not necessarily to be strong... but to feel strong. - Into the Wild -

I like standing next to you, Sean. It makes me look so tough.

Offline indierocknroll

  • άήρ
  • 7681
  • Sesso: Femmina
  • Über-Vecchia
Re: LIFE UNEXPECTED
« Risposta #11 il: Venerdì 29 Gennaio 2010 20:55 20 »
 :30 già noia dal secondo episodio... sebbene mi piacciano i personaggi al solito ci vuole di più di una bella idea iniziale per farne una serie piacevole senza essere stucchevole... io ho l'impressione che farà la fine di privileged... cadrà nel baratro, per risollevarsi (forse) solo quando sarà troppo tardi e lo cancelleranno... non voglio portare iella dopo soli due episodi, ma questo secondo sebbene guardabile era davvero filler... e un filler lo metti a metà stagione non già al secondo episodio! :58

Offline Kal-Earth2

  • Cioccolataio
  • *
  • 14473
  • Sesso: Maschio
    • LoSpazioBianco.it
Re: LIFE UNEXPECTED
« Risposta #12 il: Venerdì 29 Gennaio 2010 21:42 21 »
la serie non è niente di che.
però insisto sull'adeguatezza ed efficacia del cast (a cominciare dall'adolescente Lux che lo è davvero o perlomeno lo sembra davvero asd) che rende l'insieme godibile.
ma prevedo vita breve pure io, eh.


Per motivi di diritti, non traduciamo film la cui uscita è prevista in Italia, ci dispiace. •  Regolamento!

Proud Stordy Team Member

"La lealtà è una moneta che si deve dare per ricevere." (Dago, Wood/Gomez) • Perché siamo degli inguaribili nerd e queste cose ci piacciono

Re: LIFE UNEXPECTED
« Risposta #13 il: Venerdì 29 Gennaio 2010 21:54 21 »
La serie è carina......e sono d'accordo sul fatto che il cast è adatto ai ruoli. Vedremo i prossimi episodi ...... :14

Offline indierocknroll

  • άήρ
  • 7681
  • Sesso: Femmina
  • Über-Vecchia
Re: LIFE UNEXPECTED
« Risposta #14 il: Mercoledì 03 Febbraio 2010 12:49 12 »
puntata più carina della precedente! :49 mi dispiace solo che la lampada bong sia già uscita dal cast...   :55