Stagione 4 - Curiosita' e riferimenti culturali

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Claire

  • The Eclectic One
  • *
  • 6364
  • Sesso: Femmina
  • Nothing ever really ends, does it?
    • My fb page
Stagione 4 - Curiosita' e riferimenti culturali
« il: Giovedì 05 Novembre 2009 22:55 22 »
Di seguito troverete le curiosita' ed i riferimenti culturali relativi ad ogni puntata della Stagione 5.

Il materiale qui pubblicato e' preso direttamente da Supernatural Legend, che ringraziamo per l'enorme lavoro svolto.

Chiunque trovasse citazioni o riferimenti non inserite, ce lo segnali qui, o nei thread di commento delle singole puntate e le inseriremo con piacere, dandovi il meritato credit :)

In rosso le aggiunte al testo originale.

Offline Claire

  • The Eclectic One
  • *
  • 6364
  • Sesso: Femmina
  • Nothing ever really ends, does it?
    • My fb page
Re: Stagione 4 - Curiosita' e riferimenti culturali
« Risposta #1 il: Giovedì 05 Novembre 2009 22:57 22 »
4x01 Lazarus Rising

Riferimenti culturali


- “The name’s Wedge Antilles”: Wedge Antilles è un personaggio fittizio dai film e dai libri di “Guerre Stellari”. E’ uno dei piloti dello X-Wing (Rosso 2) che vola a fianco di Luke Skywalker per distruggere la Stella della Morte (Morte Nera...)
- Dean: "Lo so. Sembro un rifiuto del video Thriller". E' un riferimento al video di Micheal Jackson del 1983 Thriller. Il video dura ben 13 minuti. Thriller è una parodia dei film horror contenente zombie che ballano insieme a Jackson. Il video è diretto da John Landis.
- Il titolo è un riferimento alla storia di Lazzaro narrata nel Nuovo Testamento della Bibbia. La resurrezione di Lazzaro è uno dei miracoli di Gesù Cristo e l'evento è ripreso nel Libro Di Giovanni.
- Il titolo del nono romanzo fantascientifico-militare della collana StarFist Saga, scritta da David Sherman e Dan Cragg del 2004.
- Il titolo di un film del 1999.
- Il titolo di un quadro del pittore Dan Perez.
- Il titolo di un album di Mork Gryning del 2006.
- I ragazzi alloggiano nella stanza 207.

Note & Curiosità

- Questo è il primo episodio della quarta stagione di Supernatural (Season Premiere).
- Come ogni stagione, cambia l'opening credits.
- Ecco la traduzione di quello che lo speaker dice nel trailer di questo episodio: "Il Corano raccontò della grande guerra di Allah e il Buddha lottò contro il Samsara. La Torah parlò della fine dei giorni, e il libro dei libri predisse la battaglia tra il bene e il male".
- Il quadro raffigurante una tigre appeso alla parete della camera di Sam è lo stesso visto nella roulotte di Andy nell'episodio della seconda stagione "Simon Said".
- Genevieve Cortese prende il ruolo di Ruby, precedentemente interpretato da Katie Cassidy.
- Nel trailer promozionale della quarta stagione, appare una scritta in ebraico che significa: "Armageddon, Hill of Megiddo, crushing, the sons of the angels advance on the circle of the earth and the end of the ages."
- Il giornale che Dean legge per scoprire quanto tempo è passato dalla sua morte, riporta la data effettiva di trasmissione dell’episodio, il 18 Settembre 2008 sul network The CW.
- E' la prima volta che il riassunto 'The Road so Far' appare in una Season Premiere di stagione invece che essere rilegato alla season finale.
- Un ente, un sito e un’associazione che aiuta i senzatetto.
- In questo episodio appare per la prima volta l'angelo Castiel interpretato da Misha Collins.
- In questo episodio scopriamo che Sam ha imparato a sviluppare i suoi poteri ed ora riesce ad esorcizzare i demoni senza far morire il corpo del posseduto.
« Ultima modifica: Giovedì 05 Novembre 2009 23:01 23 da LordThul »