Notizia tratta da "La Repubblica" del 16.02.2007

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

shaolinsoccer

Notizia tratta da "La Repubblica" del 16.02.2007
« il: Sabato 17 Febbraio 2007 23:45 23 »
Dai che stavolta vi mandiamo a casa, subber di "Lost" (ovviamente scherzo) pero' riporto la notizia che ho letto ieri,la saprete magari gia' ma ci son rimasto davvero di me...nta.... comunque La Repubblica di ieri dice così :

Un misero 8,85% di share. Quasi la metà della media registrata lo scorso anno, il 15%. Partenza poco lusinghiera per la nuova serie di Lost, il 14 febbraio su RaiDue. Ed era una puntata clou, la prima della seconda stagione. Un calo d'attenzione da parte degli spettatori che ricalca una tendenza già in atto negli Stati Uniti dove mercoledì scorso al secondo appuntamento dopo una pausa di due mesi, fatto slittare dalla Abc dalle 21 alle 22 per evitare lo scontro con il campione d'ascolti American Idol di Fox, Lost ha racimolato 12 milioni 800 mila spettatori. Il più basso ascolto mai registrato dal serial firmato da J. J. Abrams.

A conti fatti, cominciano a circolare con insistenza le voci di una probabile chiusura anticipata della serie, forse al termine della terza stagione, anche se sembra improbabile che gli sceneggiatori possano mettere in scena un finale degno e, soprattutto, che possa dare le tante risposte - che i critici più attenti hanno giudicato, finora, troppo lesinate e evasive - ai tanti interrogativi seminati sulla spiaggia in cui sono ambientati gli episodi.

Si ventila così un'ipotesi intermedia: un ciclo conclusivo di soli 6 o 8 episodi - come la prima parte di stagione di Lost quest'anno, in onda sulla Abc da ottobre a novembre - per chiudere nel migliore dei modi una serie che, ascolti a parte, ha fatto storia.

Una tecnica di programmazione, quella di suddividere i cicli dei telefilm in 'pacchetti' da 6/8 puntate spalmate in due o tre tranches nel corso della stagione, che negli Stati Uniti va sempre più di moda e che sembra incontrare i favori del pubblico (e degli investitori pubblicitari) che resta "incollato" al video grazie alla riduzione degli intervalli fra un ciclo e l'altro. Un sistema adottato anche da Italia 1, che trasmette attualmente parte del terzo ciclo di Dr. House, tenendo in serbo le restanti puntate inedite per il futuro......

sarà vero ? staremo a vedere... non amo alla follia Lost ma non mi sembra così malvagia come serie.....per lo meno è originale !  :14

Offline Jon Bauer

  • Molto poco italiano
  • 4488
  • Sesso: Maschio
  • 5 strings, 3 chords, 2 fingers, 1 asshole...
Re: Notizia tratta da "La Repubblica" del 16.02.2007
« Risposta #1 il: Domenica 18 Febbraio 2007 02:44 02 »
sarà vero ? staremo a vedere... non amo alla follia Lost ma non mi sembra così malvagia come serie.....per lo meno è originale !  :14

era originale.. dopo un po' non ha fatto altro che copiare sé stessa... :(


Ain't life grand?

Offline webmistress (aka superbiagi)

  • The Boss
  • *
  • 27279
  • Sesso: Femmina
  • You don't want to wake the dragon!
    • subsfactory
Re: Notizia tratta da "La Repubblica" del 16.02.2007
« Risposta #2 il: Domenica 18 Febbraio 2007 08:57 08 »
il problema è che in italia c'è tanta disinformazione, io non mi fido le notizie "importanti" quello che leggo sui giornali, soprattuttto i quotidiani o cmq suoi giornali che parlano di tutto. I giornalisti credono di essere tuttologhi e di cavarsela con una ricerchina e una traduzione fatta male, e 9 volte su 10 riportano cose non vere e spesso cagate immani.

Ne sto leggendo di tutti i colori su Lost in questi giorni sui quotidiani e sui vari siti di "informazione". Parlano di Lost perché "tira" e non sanno di cosa stanno parlando, leggono qualche news in inglese senza capirla e
traducono quello che vogliono, scopiazzano da un blog di uno che si crede Dio e che pompa le notizie (citandolo anche, come se fosse un guru) dandole tra l'altro in ritardo, e pensano di aver fatto lo scoop del secolo.
Il Corriere, Repubblica, l'Ansa!!!, TgCom, tutti a scrivere boiate su Lost, a riportare dati  dell'audience prendendo un dato dalla nielsen e un dato sul target  commerciale...e paragonandoli. Per forza che poi scrivono che Lost si è fatto battere da Csi NY.
Io vi consiglio, ogni volta che leggete delle notizie su Lost su qualche  sito italiano (che non siano siti realmente informati, di non credere ad almeno la metà di quello che è scritto...e l'altra metà ridimensionatela.

Per quanto riguarda l'italia beh rai2 si sa che non sa gestire i telefilm. ovvio che su rai due non ha fatto ascolti, l'hanno gia vista quasi tutti su sky, che l'ha gia mandata in replica almeno un paio di volte, poi si sa che sulla rai sono intelligentissimi e hanno fatto 0 pubblicità...senza considerare che si trovano già da mesi i dvd di importazione con l'audio italiano! Io credo chei i fan l'hanno già vista la 2 in un modo o nell'altro, non si può aspettare + di un anno dai....io so di gente che si è fatta l'abbonamento a sky appositamente solo per lost.
"Una tenera HelloKitty con manie omicide sotto i circuiti da cyborg" (cit. Liunai)

Webmistress della nobile casata Subsfactory, la prima degli admin, la non bocciata, regina dei subber, dei MS e dei syncher, regina dei barbecue, Khaleesi della grande famiglia dei Revver, protettrice dei SIP, Mistress regnante dei server WordPress, distruttrice di utonti, madre dei binge.

shaolinsoccer

Re: Notizia tratta da "La Repubblica" del 16.02.2007
« Risposta #3 il: Domenica 18 Febbraio 2007 15:43 15 »
Se la 2 è già in dvd da mesi allora è ovvio che non lo guarda piu' nessuno in Tv.... o se lo sono comperati o se lo sono fatti portare da un quadrupede nato dall'incrocio tra un asino e una cavalla (non dico cos'è)..... comunque staremo a vedere ..... sarebbe una mazzata per chi l'ha seguito fino ad ora !!!! ehehehe

Offline nil000

  • 129
  • Sesso: Maschio
Re: Notizia tratta da "La Repubblica" del 16.02.2007
« Risposta #4 il: Lunedì 19 Febbraio 2007 21:08 21 »
Se la chiudono così esce una schifezza, dopo due serie e mezzo caricando di misteri la storia, ora vorrebbero spiegare tutto in un paio di ore? non esiste.. e cmq sia da quel che ho visto nella 7 e nella 8, invece di spiegare stanno creando altri dubbi! E poi anche se gli ascolti sono così in calo, non si sa mai in una nuova impennata (anche in BSG si parlava di chiusura, ma alla fine si tira avanti).
Get your fat ass out of here!



Tata

Re: Notizia tratta da "La Repubblica" del 16.02.2007
« Risposta #5 il: Mercoledì 21 Febbraio 2007 21:54 21 »
Io penso che e' ridicolo anke pensare di poter interrompere una serie così famosa in tutto il mondo, seguita da una miriade di gente, originale... (che lo sia stata, o che non lo sia più.. quello che vi pare...) Ma un Telefilm, come Lost... che ha impallato la gente davanti a ogni mezzo possibile, che ha intrigato, impressionato, e incantato tantissime persone.. (mè compresa)...
Per una puntata che magari e' piaciuta meno.... una puntata difficile... incompresa da alcuni, e apprezzata da altri... Non importa...
CI sono serie.. Aimè.. che tuttora seguo.. che sono mutate nel corso degli anni... serie che si aggirano alla 7 serie.. dopo anni e anni di puntate ripetute, argomenti ripetuti, e molte di esse Abbandonate dai fan per la noia in cui si sono evolute... Ma sono ANCORA Lì, alla 7 all'8 finchè... forse vogliono che gli attori diventino decrepiti.... non sò... ma diciamoci la verità.. una serie come lost che ha ancora un miliardo di cose da svelare... che ancora ci fa scervellare, e che comunque ci fa stare qui a parlarne e a lavorarci sopra... Penso che sia MERITEVOLE DI ESSERE FATTA VEDERE....

Spero di non essere stata troppo contorta...
ma per me Lost E' stata, e ancora E'.. una grande serie.. e vorrei che chi sta al comando della flotta... Lasci che il mondo veda che lo SARà ancora.
Tata. :41
« Ultima modifica: Mercoledì 21 Febbraio 2007 21:56 21 da Tata »

Re: Notizia tratta da "La Repubblica" del 16.02.2007
« Risposta #6 il: Venerdì 23 Febbraio 2007 22:50 22 »
L'idea iniziale era molto bella,i flashback, l'isola come redenzione ecc ma già la seconda serie inserendo altri personaggi poi quasi tutti morti solo per allungare il tutto era inferiore ma questa terza serie è veramente deludente.Piena di contraddizioni.
Poi la storia della hostess Cindy non l'ho capita, Jack invece di fargli delle domande la caccia.

Comunque se dovesse finire quest'anno,come spero, non è tirata via perchè in 15 puntate(circa 10 ore) possono tranquillamente finirla degnamente.