Stagione 2 - Curiosita' e riferimenti culturali

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline LordThul

  • Admin pensionato ora...
  • *
  • 9371
  • Sesso: Maschio
  • /me vede la gente scema...
    • subsfactory
Stagione 2 - Curiosita' e riferimenti culturali
« il: Mercoledì 21 Ottobre 2009 21:32 21 »
Di seguito troverete le curiosita' ed i riferimenti culturali relativi ad ogni puntata della Stagione 2.

Il materiale qui pubblicato e' preso direttamente da Supernatural Legend, che ringraziamo per l'enorme lavoro svolto.

Chiunque trovasse citazioni o riferimenti non inserite, ce lo segnali qui, o nei thread di commento delle singole puntate e le inseriremo con piacere, dandovi il meritato credit :)

In rosso le aggiunte al testo originale.
So aspettare. Ed è lì che divento realmente e civilmente pericoloso.

Offline LordThul

  • Admin pensionato ora...
  • *
  • 9371
  • Sesso: Maschio
  • /me vede la gente scema...
    • subsfactory
Re: Stagione 2 - Curiosita' e riferimenti culturali
« Risposta #1 il: Mercoledì 21 Ottobre 2009 21:36 21 »
2x01 In my Time of Dying

Riferimenti culturali

- Dean: "Come on, you’re the psychic. Give me some ghost whispering or something". E' un riferimento al telefilm "Ghost Whisperer", interpretato da Jennifer Love Hewitt. Lo show narra le vicende di una donna capace di comunicare con gli spiriti ultraterreni.
- In my Time of Dying è anche il titolo di una canzone dei Led Zeppelin’ del 1975, di una canzone di Bob Dylan del 1962 che, a sua volta, aveva presa spunto da una canzone, così intitolata, di Joshua White del 1933.
- “Dude, I full on Swayze'd that mother”: quando Dean tenta di muovere il bicchiere di vetro, egli si riferisci al personaggio interpretato da Patrick Swayze nel film “Ghost”. Il personaggio era morto e vagava come spirito per scoprire, poi, che egli poteva spostare gli oggetti.
 “You see me messing with crystals or listening to Yanni?”: Yanni è un compositore e tastierista Greco conosciuto per la sua musica stile “new age”.
- “Stage Three: Bargaining”: Tessa si riferisce al modello Kubler Ross che descrive i cinque stadi del dolore (Rifiuto, Ira, Negoziazione, Disperazione, Accettazione).
- “I think I’ll pass on the seventy two virgins, thanks”: Nel credo Musulmano, un martire ha promesse settantadue vergini, dopo la sua morte, se egli morirà come un guerriero.

Note & Curiosità

- Questo è il primo episodio della seconda stagione di Supernatural (Season Premiere).
- Come ogni stagione, cambia l'opening credits.
- Il simbolo che John disegna sul pavimento del seminterrato dell’ospedale è il simbolo di Azazel.
- Tessa è un “Reaper”, lo spirito che falcia le vite, ma è molto differente dal “Reaper” apparso nell’episodio 1x12 “Il Guaritore”.
- La canzone "Bad Moon Rising" che si sente all'inizio dell'episodio è stata precedentemente utilizzata nella scena finale di 1x22 "Devil's Trap".
- Il "codice blu" è annunciato attraverso gli altoparlanti dell'ospedale: "Paging Dr. Kripke". E' un omaggio al creatore della serie.
- I dottori cercano di resuscitare Dean il 12 Agosto 2006, come si legge sui monitor.
- E' il primo episodio trasmesso dal network The CW (fusione di The WB e UPN). La prima stagione è infatti stata trasmessa dalla WB.
- Alla fine dell'episodio si vede il numero di riferimento di un medico di nome "Dr. Bender". E' un riferimento all'episodio 1x15 "The Benders".
- Tessa spiega a Dean che gli spiriti arrabbiati sono quelli che si sono rifiutati di andare via con il loro spirito guida, essi restano intrappolati sulla terra, incapaci di comunicare o di muoversi e questa cosa, alla fine, li spinge verso la follia.
- Dean è ricoverato nella stanza numero 3751. John muore alle 10.41 del mattino.
- Elroy McGillicutty è il nome che appare sulla carta di credito che John da a Sam per pagare le spese ospedaliere.

Bloopers

- Alla fine di 1x22 "Devil's Trap" Dean ha del sangue sulla guancia e sul mento. Nella stessa scena all'inizio di questo episodio Dean perde sangue dalla fronte e non ne ha sul mento.
- Se nel diario di John ci fosse stata una voce relativa ai Reaper, i ragazzi avrebbero dovuto trovarla nell'episodio 1x12 "Faith".
- Quando Dean è in stato comatoso, è collegato a diverse apparecchiature mediche. Tuttavia, quando si sveglia, sembra che i dottori le abbiano scollegate. Anche quando John è in ospedale per osservazione il suo cuore è collegato ad un monitor, cosa che Dean non ha. Dean dovrebbe essere collegato ai monitor, anche ore dopo essersi svegliato.
- Quando Dean incontra Tessa per la prima volta sulle scale, c'è un uomo con i vestiti stracciati che viene aiutato da un'infermiera e si dirigono verso la sinistra dello schermo. Un minuto dopo si vede lo stesso uomo tornare nell'inquadratura questa volta dirigendosi sulla destra e senza aiuto.
- Quando i dottori effettuano la CPR a John fanno pressione sul lato destro e vicino alla fine del costato. In realtà dovrebbero far pressione sul cuore.
- Quando i dottori cercano di rianimare John, sul monitor si legge "Sensori staccati, controllare che il paziente sia collegato".
- Quando i dottori cercano di rianimare Dean, la piastra destra del defibrillatore è nel punto sbagliato. Dovrebbe essere più avanti sulla destra.
- In questo episodio Dean fantasma in ospedale si trova nel reparto di ginecologia, una cosa abbastanza strana non credete?
- L'ospedale in cui si trovano i Winchester è lo stesso di quello che sta nell'episodio 1x05 "Terrore allo specchio", lo si può dedurre dalle scale che sono le stesse.
- All'inizio il camionista posseduto dal demone afferra la maniglia e lo specchietto laterale, scardinando la porta e portando lo specchietto con sè. Ma quando Sam e Bobby vanno dallo sfasciacarrozze lo specchietto è visibilmente al suo posto.

So aspettare. Ed è lì che divento realmente e civilmente pericoloso.

Offline LordThul

  • Admin pensionato ora...
  • *
  • 9371
  • Sesso: Maschio
  • /me vede la gente scema...
    • subsfactory
Re: Stagione 2 - Curiosita' e riferimenti culturali
« Risposta #2 il: Mercoledì 21 Ottobre 2009 21:43 21 »
2x02 Everybody loves a Clown

Riferimenti culturali

- “He’s a Lynyrd Skynyrd roadie”: Ash è vestito come un tipico amante del rock. La sua apparizione nell’episodio doveva sembrare perfettamente simile a quella di un fan a un concerto dei Lynyrd Skynyrd".
- “Most hunters come through that door think they can get in my pants with some… pizza, a six pack, and side one of Zeppelin IV”: Zeppelin IV è un soprannome usato dai Led Zeppelin per il loro quarto album.
- “You still bust out crying whenever you see Ronald McDonald on the television”: Ronald McDonald è il clown portavoce della catena di fastfood di McDonald’s. E’ anche, probabilmente, il clown più famoso al mondo.
- “Check it out. Five- oh”: Questa è la seconda volta che Dean si riferisce alla polizia come Five-oh.
 Questo modo di dire deriva da una serie poliziesca degli anni Ottanta, girata alle Hawai, chiamata “Hawai 5-0”.
- “I’m on it like Divine on dog cookie”: Questo è un riferimento a un film di John Waters, “Pink Flamingos”, in cui l’infame travestito Divine mangia delle feci di cane.
- “M.I.T.?”: MIT sta per Massachusetts Institute of Technology ed è probabilmente l’università più prestigiosa per materie come la Matematica, le Scienze e l’Informatica.
- Nintendo DS Game: Gli effetti sonori provenienti dalla Nintendo DS con cui gioca il bambino nella fun house provengono dal film Donkey Kong.
- Dean: "So a cosa stai pensando - perchè i clown?". E' un riferimento ad una battuta del film "Indiana Jones e i Cercatori dell'Arca Perduta" - "Perchè i serpenti?

Note & Curiosità

- Everybody Loves a Clown è anche il titolo di una canzone di Gary Lewis e i Playboys.
- In questo episodio appaiono per la prima volta i personaggi di Elle, Jo e Ash.
- E' il primo episodio in cui Sam e Dean piangono insieme.
- Alla fine dell'episodio si legge "In memory of our friend, Peter Ellis". Peter ha diretto due episodi della prima stagione, 1x05 "Bloody Mary" e 1x15 "The Benders" ed è morto nell'aprile 2006.
- Sam ha paura dei clowns mentre la paura di Dean di volare viene ancora menzionata (era comparsa anche nell’episodio 1x04 “Il fantasma dell'aria”).
- Dean e Sam restano a casa di Bobby almeno una settimana, dopo che hanno cremato il corpo di John.
- Il marito di Ellen era un cacciatore; lei è la proprietaria della locanda “Roadhouse”, un ritrovo non ufficiale per altri cacciatori.
- Ash può sembrare un barbone ma egli è davvero uno studente del MIT che ha un geniale livello di conoscenza dei computer.
- L’episodio si conclude con una dedica a Peter Ellis, che aveva diretto gli episodi 1x05 “Bloody Mary” e 1x05 “The Benders”. Ellis morì nell’aprile del 2006.
- Il sito DWSCIFI.com ha inserito al terzo posto il clown di questo episodio come il più terrificante della storia della tv!

Bloopers

- Quando Sam e Dean cercano di evitare che il clown uccida i genitori della bambina, Sam si trova una stanza buia. Quando Dean viene inquadrato, in sottofondo si vede la stessa stanza con le luci accese. Le luci si accendono e si spengono a seconda dell'angolazione della telecamera.
- Verso la fine dell'episodio, mentre Dean beve l'ultimo sorso di birra, la sua mano cambia continuamente posizione: dal collo della bottiglia al fondo, a seconda dell'angolazione della telecamera.
- Nella scena in cui Sam e Dean camminano nel campo di grano dopo aver abbandonato il furgone, Sam tiene o non tiene in mano il cellulare a seconda che sia inquadrato da vicino o da lontano.
- Dopo che Sam ha ucciso il clown, Dean si libera del coltello conficcato sotto il suo braccio e lo getta a terra. Si gira per calmarsi e si libera nuovamente del coltello, conficcato ancora nello stesso punto.
- Seduto al bar, Dean consegna ad Ash tutti gli incartamenti di John riguardanti il caso e si vede Sam bere da un bicchiere prima che Ash prenda i fascicoli. Nell'inquadratura successiva, Sam ricomincia a bere.
So aspettare. Ed è lì che divento realmente e civilmente pericoloso.

Offline LordThul

  • Admin pensionato ora...
  • *
  • 9371
  • Sesso: Maschio
  • /me vede la gente scema...
    • subsfactory
Re: Stagione 2 - Curiosita' e riferimenti culturali
« Risposta #3 il: Mercoledì 21 Ottobre 2009 21:47 21 »
2x03 Bloodlust

Riferimenti culturali

- “Weekly World News”: Weekly World News è il nome di un giornale Americano che tende a riferire di notizie su strani avvenimenti soprannaturali.
- “You know, kinda like the moth in Silence of the Lambs”: “Il silenzio degli innocenti” è il titolo di un racconto e di un film sul serial killer Hannibal Lecter.
- Una delle sue vittime aveva una larva di farfalla ficcata nella sua gola. “Put the lotion in the basket”: Questa è una battuta presa direttamente dal film “Il silenzio degli innocenti”.
- “I have to 86 them once or twice”: Il numero 86 è spesso usato come una parola, “ottanta-sei” significa “ignorare” o “liberarsi di”.
- “Whoa. Easy there, Cachi”: Cachi Arcola fu un personaggio interpretato da Scott Baio nella sit-com “Happy Days”.
- “Yeah, and Hannibal Lecter is a good psychiatrist”: Ellen è a telefono con Sam e si riferisce alla follia di Gordon. La battuta è un chiaro riferimento al film “Il silenzio degli innocenti”.
- Dean: Già...veri uccelli notturni. Dormiamo tutto il giorno, festeggiamo tutta la notte. La battuta "Dormiamo tutto il giorno, festeggiamo tutta la notte/Sleep all day, party all night" è un riferimento alla tagline sulla locandina del teen-movie "Lost Boys" del 1987, con protagonista un giovane Kiefer Sutherland.
- Gordon: "Another one bites the dust!". Another One Bites The Dust è una canzone del 1980 dei Queen.

Note & Curiosità

- Bloodlust è anche il titolo di un gioco di ruolo francese su internet.
- E' un film horror (sui vampiri) del 1961.
- In questo episodio appare per la prima volta il personaggio di Gordon.
- E' un film horror del 1994.
- Un album del 2005 dei Through the eyes of the Dead.
- E' il nome di un personaggio del fumetto della Marvel “Spider Man” (è una nemica dell’Uomo Ragno).
- E' il titolo di un film di animazione giapponese del 2000.
- E anche una forma di attrazione perversa per il sangue (nelle pratiche sessuali).
- Il nome del medico interno è Jeff Manners ed è un possibile riferimento sia a Kim Manners (produttore della serie) che a Jeffrey Dean Morgan (John Winchester).
- Questa è la seconda volta che compaiono i vampiri nella serie (la prima volta era stata nell’episodio “1x20 Dead’s Man Blood).
- Dean è un cacciatore da quando aveva 16 anni. Gordon si è imbattuto per la prima volta nel “soprannaturale” all’età di 18 anni, quando sua sorella fu trasformata in un vampiro.
- Ellen dice che la sua locanda si chiama “Harvelle’s Roadhouse”, il che può significare che il suo cognome sia proprio Harvelle.
- All'inizio dell'episodio si sente la canzone "Back In Black" degli AC/DC. Questa è la prima canzone che Dean ascolta nell'episodio pilota dopo essersi riunito con Sam.

Bloopers

- Verso la fine dell'episodio, nella scena in cui Gordon afferra il braccio di Sam, quest'ultimo tiene le braccia lungo i fianchi ma quando Gordon sta per afferrarlo, entrambe le braccia di Sam sono in alto in segno di resa.
- L'ospedale in cui si recano Sam e Dean si chiama Candler County Hospital; in Montana non esiste nessuna Candler County. In più, sul badge dell'impiegato dell'ospedale è scritto "North Montana"; Red Lodge è in "South Montana".
- Quando Gordon tortura il vampiro, quest'ultimo sembra soffocare ma i vampiri non respirano.
- Quando Gordon prende a calci Dean, quest'ultimo va a sbattere contro un tavolo, spezzandolo. Metà tavolo vola in aria ma nell'inquadratura successiva è sparito.
- Quando Dean decapita il vampiro al porto, il sangue gli schizza in faccia. Quando si gira verso Sam e Gordon, ha molto più sangue su una sola parte del volto.
So aspettare. Ed è lì che divento realmente e civilmente pericoloso.

Offline LordThul

  • Admin pensionato ora...
  • *
  • 9371
  • Sesso: Maschio
  • /me vede la gente scema...
    • subsfactory
Re: Stagione 2 - Curiosita' e riferimenti culturali
« Risposta #4 il: Mercoledì 21 Ottobre 2009 22:01 22 »
2x04 Children shouldn't play with Dead Things

Riferimenti culturali

- “I mean, come on, haven’t you seen Pet Semetery?”: ‘Pet Semetary (Cimitero vivente) fu un film basato su un racconto di Stephen King dello stesso titolo, nel quale si racconta che un animale o un umano (morti) sepolti in un certo punto del cimitero, sarebbero tornati indietro come zombie.
- “You have been watching way too many Romero flicks”: George A. Romero è un regista meglio conosciuto per i suoi film sugli zombie, come “La notte dei morti viventi” e “L’alba dei morti”.
- “It’s got Unrequited Ducky Love written all over it”: Ducky fu un personaggio di un film degli anni Ottanta “Pretty in Pink” (Bella in rosa) che si innamorava della sua migliore amica, sebbene lei non lo vedesse come qualcosa di più.
- “Nah, I think she went out to rent Beaches”: ‘Beaches’ (Spiagge) è il titolo di un film con Betty Midler. E’ il classico film del genere ‘pollastrelle sexy’.
- Dean: "My name’s Alan, Alan Stanwick". E' un riferimento al film "Fletch" (Fletch - Un colpo da prima pagina). Dean si spaccia con Lindsey per Alan Stanwyck: è lo stesso nome di un personaggio del film. Nel film, Chevy Chase è un reporter in grado di creare false identità sui due piedi, proprio come fanno Sam e Dean.

Note & Curiosità

- Children shouldn't play with Dead Things (L'assedio dei morti viventi) è anche il titolo di un film del 1972 sugli zombie.
- La lapide della tomba di Mary fu collocata lì da suo zio, che i ragazzi non avevano mai incontrato.
- Sam colloca i gradi della Marina di John nella terra sotto la lapide di Mary.
- Dalle informazioni sulla targhetta, sappiamo che il gruppo sanguigno di John era AB e che egli fu classificato come non religioso. Il suo numero di previdenza sociale appare essere 306-00-6894, che è un numero falso (c’è 00). Se fosse stato un numero vero, avrebbe significato che egli visse nell’Indiana.
- Il sito di SFX mette questo episodio al 24mo posto, nella classifica degli episodi più "stupidi" di serie televisive.
- Quando Sam appoggia le targhette di guerra di suo padre sulla tomba di Mary, si legge: “Winchester John - 306-00-3594 - Type - AB - Non Religious”.
- Nell'episodio precedente 2x03 "Bloodlust" si vede la stessa identica immagine dell'Impala in movimento di notte.
- L'attacco dello zombie a Sam e la lotta dei due fratelli con lo zombie furono scritte appositamente per giustificare l'ingessatura di Sam nei prossimi episodi. Jared Padalecki si ruppe infatti il polso durante una scena d'azione ma dovette recitare per un paio di settimane senza gesso prima che gli autori decidessero come giustificarlo all'interno del telefilm.
- Il titolo originale sarebbe dovuto essere "Afterlife".

Bloopers

- Quando Dean si china sulla tomba di Angela, ha una collanina di perle al collo. Quando la telecamera torna su Dean, la collanina è scomparsa.
- Sam ripone le targhette da Marine di John sulla tomba di Mary. Dalle informazioni scritte, veniamo a sapere che il sangue di John è AB e John era ateo. Inoltre, il suo numero di previdenza sociale è 306-00-6894, un numero finto (poiché presenti due zeri). Se fosse un numero reale, vorrebbe dire che ad un certo punto John ha vissuto in Indiana.
So aspettare. Ed è lì che divento realmente e civilmente pericoloso.

Offline LordThul

  • Admin pensionato ora...
  • *
  • 9371
  • Sesso: Maschio
  • /me vede la gente scema...
    • subsfactory
Re: Stagione 2 - Curiosita' e riferimenti culturali
« Risposta #5 il: Mercoledì 21 Ottobre 2009 22:06 22 »
2x05 Simon Said

Riferimenti culturali

- “Cos there’s a PBR in it for you”: PBR sta per Pabst Blue Ribbon, la marca di una birra chiara.
- “REO Speedwagon? Damn right REO. Kevin Cronin sings it from the heart”: REO Speedwagon è una gruppo rock Americano conosciuto per le sue potenti ballate. Kevin Cronin fu il leader del gruppo per un periodo.
- “He full-on Obi-Wanned me. It’s mind control, man!”: Obi-Wan Kenobi è un personaggio dei film della saga di “Guerre Stellari”.  E’ un Jedi che può usare la forza del controllo delle menti
- “Well, it looks like he can’t work his mojo just by twitching his nose, he’s gotta use verbal commands”. Nella serie tv “Bewitched”, Samantha è una strega che può far magie muovendo il suo naso.
- “Dean, you had OJ convicted before he got out his white Bronco and you have doubts about this?”: OJ Simpson fu un giocatore di football professionista, accusato dell’omicidio di sua moglie. Fu coinvolto in un vero inseguimento pubblico che fu visto da un grande numero di Americani.
- “Hegel, Kant, Wittgenstein? That’s some pretty heavy reading, Dean”: Questi tre uomini furono dei grandi filosofi ed è probabile che Andy legga davvero i loro libri piuttosto che citarli per far colpo sulle ragazze.
- “These arent’ the ‘droids you’re looking for”: Questa è un’altra battuta presa dal film “Guerre Stellari”; è la battuta che dice Obi-Wan Kenobi a un gruppo di soldati sconfitti sul fatto che egli controlla la mente.
- Webber/Anson Willams: "E' solo pattumiera! Lo sono tutti! Possiamo influenzarli, far fare loro quello che vogliamo". E' un riferimento al romanzo Firestarter di Stephen King, nel quale un personaggio sviluppa capacità telepatiche attraverso l'ipnosi alle quali fa riferimento con il termine "influenzare".
- Dean: "Non è esattamente un profilo da serial killer, però Non ci sono quadri raffiguranti pagliacci appesi alle pareti". E' un riferimento al serial killer John Wayne Gacy Jr. che uccise almeno 32 giovani a Chicago negli anni 70 (e li seppellì nel giardino dietro casa sua). Uno delgi altri passatempi di Gacy era quello di vestirsi da clown per le feste dei bambini e per le visite in ospedale ai bambini ammalati. Inoltre, collezionava cimeli dei clown e alcuni li creò lui stesso.
- Andy's License Plate: "RU OBI 1". Un altro riferimento al film del 1977 Star Wars e a Obi-Wan Kenobi.

Note & Curiosità

- Simon Said è anche il nome di un sito internet specializzato in giochi, videogiochi, canzoni, suonerie.
- E' il titolo di un libro di Sarah R. Shaber.
- E' il nome di un gioco che fanno i bambini americani.
- In questo episodio, Sam ha ancora il gesso al polso che Jared Padalecki si ruppe per davvero.
- La “Roadhouse” sembra essere in Nebraska.
- Ash vive in una stanza nel retrobottega della “Roadhouse”.
- Il potere del controllo della mente, esercitato da Andy, non funziona su Sam.
- E’ certo che questo potere non funzionerà su nessuno degli altri ‘bambini speciali con facoltà medianiche’.
- Appare chiaro che la madre adottiva di Andy morì in un incendio; ciò significa che il demone YED ha ucciso la persona che ha allevato il bambino, non la sua madre naturale.
- A volte, le visioni di Sam sono delle premonizioni e a volte sembra che si verifichino nello stesso modo in cui erano apparse nelle visioni di Sam.

Bloopers

- Durante la visione di Sam, quando il dottore si dirige verso il negozio di armi, saluta diverse persone. Ma quando lo vediamo nella realtà, cammina senza mai fermarsi e senza rivolgere parola a nessuno.
So aspettare. Ed è lì che divento realmente e civilmente pericoloso.

Offline LordThul

  • Admin pensionato ora...
  • *
  • 9371
  • Sesso: Maschio
  • /me vede la gente scema...
    • subsfactory
Re: Stagione 2 - Curiosita' e riferimenti culturali
« Risposta #6 il: Mercoledì 21 Ottobre 2009 22:13 22 »
2x06 No Exit

Riferimenti culturali

- “Young girl’s been kidnapped by an evil cult. - Yeah? Girl got a name?- Katie Holmes”: Dean scherza sull’attrice Katie Holmes e sul suo matrimonio con Tom Cruise, seguace di Scientology.
- “It’s the Stay-Puff Marshmallow Man”: Lo “Stay-Puff Man (Il marshmallow gigante) era una delle entità soprannaturali presenti nel film 1x13 ‘Ghostbusters’.

Note & Curiosità

- In questo episodio Dean cita Katie Holmes ed  è curioso che abbia scelto proprio lei perchè Jensen, prima di andare a recitare in Supernatural ebbe una piccola ma importante parte nel teen drama Dawson's Creek, telefilm che ha reso famosa la Holmes. Nel telefilm Jensen interpretava CJ, il fidanzato di Jen.
- No Exit è anche il titolo di una commedia esistenzialista di Jean-Paul Sartre del 1944.
- E' il titolo di un film thriller del 1996, è il titolo di un fumetto di Andy Singer.
- La famiglia che entra nella “Roadhouse” indossano una maglietta con la scritta “Il Nebraska è per gli appassionati” indica ancora una volta che la locanda si trova nel Nebraska.
- Ellen chiama sua figlia Jo col suo nome intero: Joanna Beth.
- Jo vince a poker e vince un coltello che era appartenuto a suo padre.
- Il coltello è fatto di ferro puro.
- Ellen dice a Jo che suo padre fu ucciso mentre lavorava con John.
- Le informazioni citate sul serial killer H.H. Holmes e sulla sua casa sono vere.
- Durante l'episodio, Jo afferma che la Moyamensing Prison venne costruita nel 1835 e demolita nel 1963. In realtà la Moyamensing fu costruita tra il 1832 e il1835, e fu demoolita nel 1968.
- Una delle fotografie presenti sul tavolo quando Sam, Jo e Dean stanno discutendo di Homes è in realtà una foto di Elizabeth Stride, una delle donne il cui omicidio è generalmente attribuito a Jack Lo Squartatore.
- Il cognome di Jo ed Ellen è Harvelle e il loro saloon si chiama Harvelle’s Roadhouse. La parola "roadhouse" è l'unica parte dell'insegna leggibile negli episodi precedenti.
- Il vero H.H.Holmes non aveva una preferenza per le ragazze bionde e carine. In realtà, sono stati trovati i resti di oltre 200 persone nel Castello degli Omicidi. Preferiva giovani donne, ma uccise persone di ogni sesso ed età. Inoltre, non conservava souvenir.

Bloopers

- Nella scena in cui Sam e Dean aprono tombino che conduce alle fogne e la telecamera li inquadra dall'alto, Dean passa un fucile a Sam tenendolo per la parte superiore. Quando l'inquadratura cambia e i ragazzi sono inquadrati dal basso, Dean tiene il fucile dal basso o dal manico e Sam lo prende per la canna. Aveva gli occhi azzurri e non castani come mostrato nell'episodio. Inoltre, aveva i baffi e non la barba.
So aspettare. Ed è lì che divento realmente e civilmente pericoloso.

Offline LordThul

  • Admin pensionato ora...
  • *
  • 9371
  • Sesso: Maschio
  • /me vede la gente scema...
    • subsfactory
Re: Stagione 2 - Curiosita' e riferimenti culturali
« Risposta #7 il: Mercoledì 21 Ottobre 2009 22:14 22 »
2x07 The usual Suspects

Riferimenti culturali

- “What do you think, Scully? You wanna check it out? - I’m not Scully, you’re Scully. No, I’m Mulder. You’re a red-headed woman.”: Dean e Sam si riferiscono ai due protagonisti principali della serie tv “X-Files”.
- “Hey, thanks for the Law review, Matlock”: Ben Matlock è il protagonista di una serie televisiva, “Matlock”, che è un avvocato difensore.
- “You remember ‘REDRUM’. Same concept”: La parola REDRUM fu usata da Stephen King nel romanzo ‘Shining’ ed è la parola MURDER scritta al contrario.
- “Go to the first motel listed in the yellow pages. Look for Jim Rockford”: Jim è il protagonista principale della serie televisiva ‘The Rockford Files’ (Agenzia Rockford), un vecchio investigatore privato.
- “For some reason I could really go for some pea soup”: Questo è un riferimento al film “L’Esorcista” in cui recitò Linda Blair (che, in questo episodio, interpreta l’agente Diana Ballard). (sempre la scena del vomito)
- Dean: "Time-Life: Mysteries of the Unknown". E' un riferimento alla popolare serie di libri pubblicata dalla Time-Life. La serie si occupa di ogni genere di fenomeni soprannaturali e inspiegabili, incluse teorie scientifiche e pseudo-scientifiche.
- Dean: "Non sto scherzando, Ponch". E' un riferimento al programma televisivo CHiPS, trasmesso dal 1977 al 1983 che seguiva le vicende di due poliziotti in motocicletta. Uno dei protagonisti principali era Frank "Ponch" Poncherello.
- Dean: "Ha presente Casper, il fantasma assetato di sangue". E' un riferimento al fantasma-bambino creato da Joe Oriolo e Seymour Reit nei primi anni 40. E' apparso nei primi film di animazione e poi venduto alla Harvey Comics dove si è goduto una carriera più lunga. E' stato protagonista di diversi spettacoli televisivi e film d'azione.
- Dean: "Beh, solo lavoro e niente divertimento fanno di Jack un ragazzo noioso". E' un riferimento al film The Shining, all'originale romanzo del 1977 di Stephen King e ai due successivi adattamenti cinematografici.Uno degli elementi soprannaturali erano queste parole che apparivano in continuazione in varie forme, proprio come le parole di Dana Shulps in questo episodio. (Nella versione italiana lo stesso Kubrick approvo' la scritta "Il mattino ha l'oro in bocca)

Note & Curiosità

- E' il sito ufficiale di San Francisco legato a questioni politiche.
- L’episodio è collocato in uno spazio temporale compreso tra l’ottobre 2006 e il maggio 2007 e Sam dice di avere 23 anni.
- Sam era uno studente eccellente con la media della A e entrò a Stanford con una borsa di studio totale.
- L’appartamento dove Jessica morì era quello di Sam e non il suo e Jessica si trovava lì per caso quel giorno.
- Il mutaforma e l’assassino al quale la polizia fa riferimento è lo stesso che è comparso nella prima serie nell’episodio “1x06 Skin”.
- Sam e Dean trovano sempre un modo per rintracciarsi, persino quando sono divisi. Essi guardano nelle pagine gialle e segnano il primo motel della lista.
- In questa puntata, il primo motel che viene segnato è quello di Jim Rockford.
- Il titolo è un riferimento al film del 1995 The Usual Suspects, un mystery thriller con Stephen Baldwin e Kevin Spacey. Come in questo episodio, molti degli eventi sono narrati in flashback mentre i detective interrogano il sospettato alla stazione di polizia. (I soliti sospetti)
- E' il primo episodio nel quale Dean non chiama Sam "Sammy".

Bloopers

- Quando i detective interrogano Sam e Dean, non è presente un avvocato.
- Quando Sam e la Ballard si trovano nella stanza del motel, appena prima di andarsene si vede Sam mettere le mani nelle tasche della giacca. Successivamente lo vediamo tenere nuovamente la giacca in mano.
- Quando Sam e la Ballard sono nel magazzino in Ashland Street, muovono uno scaffale, leggono 'Ashland Sup' sulla finestra e si dirigono verso il punto in cui la scritta proietta un'ombra sul muro. Se le lettere fossero solide, come compaiono sulla finestra, tutto verrebbe illuminato, non solo le lettere come appaiono sul muro.
- Quando Sam porta il caffè a Dean, Sam si siede e ne beve un sorso. Nella scena successiva, la tazza non è più vicina alla sua bocca ma di nuovo sul tavolo.
- Quando la poliziotta legge il file a Sam, quest'ultimo si appoggia al muro e incrocia le braccia, ma nella scena successiva incrocia di nuovo le braccia.
« Ultima modifica: Lunedì 26 Ottobre 2009 18:45 18 da LordThul »
So aspettare. Ed è lì che divento realmente e civilmente pericoloso.

Offline LordThul

  • Admin pensionato ora...
  • *
  • 9371
  • Sesso: Maschio
  • /me vede la gente scema...
    • subsfactory
Re: Stagione 2 - Curiosita' e riferimenti culturali
« Risposta #8 il: Lunedì 26 Ottobre 2009 18:52 18 »
2x08 Cross Road Blues

Riferimenti culturali

- “Dude, I’m like Dillinger or something”: John Dillinger fu un ladro di banche e fu considerato un pericoloso criminale.
Le sua attività negli anni Trenta contribuirono all’ulteriore sviluppo dell’FBI.
- “Nobody put a gun to their head and forced ‘em to play Let’s Make A Deal”: ‘Let’s Make A Deal’ fu un programma televisivo degli anni Sessanta e Settanta.  In esso, era offerta ai concorrenti la possibilità di aumentare le loro vincite scegliendo un’opzione e rischiando di perdere tutto.
- “Tough this house probably ain’t up next on MTV Cribs, is it?”: ‘MTV Cribs’ è un reality show di MTV che va in giro per le case e le residenze di lusso delle celebrità.
- “Maybe this place is full of babes in Princess Leia Bikinis”: La Principessa Leia Organa e' un personaggio dei film di “Guerre Stellari”. Ne “Il Ritorno dello Jedi”, indossò un famoso bikini metallizzato.
- Sam: You mean Carly’s MySpace address? - Dean: Yeah, MySpace, what the hell is that? (Sam laughs.) Seriously, is that like some sort of porn site? (Myspace è un social network su Internet che permette alle persone di conoscerne delle altre con i loro stessi interessi. Inoltre al contrario del personaggio di Dean, Jensen Ackles è appassionatissimo di tecnologia).
- Lloyd's Bar: E' un riferimento al film di Stanley Kubrick film basato sul romanzo di Steven King The Shining. Il personaggio interpretato da Jack Nicholson, Jack Torrance, afferma che venderebbe l'anima per un drink e come per magia un barista di nome Lloyd appare in un bar pieno di liquori. Sia in The Shining che in Supernatural i personaggi si recano al bar LLoyd e vendono l'anima.
- La foto: L'immagine mostrata di un grosso cane nero si intitola "Fenrir Und Tyr" e fu disegnata da John Bauer nel 1911. Fenrir era un lupo che staccò a morsi la mano del dio della guerra norvegese Tyr.

Note & Curiosità

- Cross Road Blues è anche il titolo di una famose canzone blues del cantante dei “Delta Blues” Robert Johnson. Johnson è considerato il più grande autore di blues mai esistito. Ha realizzato solo una trentina di brani, voce e chitarra, tra cui la famossissima sweet home Chicago, attribuita erroneamente da molti ai Blues brothers. La fama di Bob è anche ammantata dalla leggenda ripresa dall'episodio...ovvero Johnson inizia a vagabondare come molti bluesman itineranti degli anni 30, si perdono le sue tracce e riappare tempo dopo come il meraviglioso chitarrista che fu...questo diede origine alla leggenda del patto col diavolo. Inoltre il fatto che si muovesse nel profondo sud, nell'epoca dei Race Records (dischi fatti da gente di colore per gente di colore) e che il tema di molte sue canzoni era soprannaturale (come dice anche dean nel telefilm) alimentarono ulteriormente le voci. Anche se secondo la leggenda egli vendette l'anima non al diavolo ma ad un demone voodoo precisamente maitre carrefour (non c'entra nulla col demone che può essere evocato suonando il blues nei crossroads... gli incroci stradali!). Inoltre era un donnaiolo ed aveva l'usanza di conquistare una donna bruttarella in ogni posto in cui si fermava....cosi era sicuro che quella vedendosi corteggiata da lui nn lo avrebbe mai tradito ma servito come un re! Fu avvelenato probabilmente da un marito geloso. Bob Johnson ha ispirato tutto il blues americano ed il southern rock di lynyrd skynyrd e creedence clerawater revival...ed a questi ultimi e a Johnson sono ispirati due numeri del fumetto Bonelli Dampyr!
- E' il titolo di un romanzo (sul tema del mistero) di Ace Atkins.
- E' il nome di un sito Internet specializzato nel genere musicale del Blues.
- C’è, ora, un mandato di cattura per l’arresto di Dean a Saint Louis ed è inserito nel database dell’FBI. Sam non ha documenti.
- Le informazioni sulla vita e la morte di Robert Johnson furono basate su un fatto vero. Egli morì davvero nel 1938, in un quadrivio della cittadina di Greenwood, in Mississippi.
- Il demone RED conferma a Dean che suo padre ha venduto la sua anima per salvarlo.
- Il promo alla fine dell'episodio 2x07 "The Usual Suspects" mostrava gli occhi del Demone Dagli Occhi Gialli di colore giallo, in maniera da far credere agli spettatori che l'episodio sarebbe stato incentrato sul confronto con l'antagonista principale della serie. Gli occhi erano completamente gialli, non solo la cornea come poi mostrato.

Bloopers

- All'incirca al minuto 15:31, quando i ragazzi salgono le scale per andare a parlare con George, Jensen sbaglia la battuta due volte ma riesce a mascherare l'errore.
- Se il demone uccide le persone che hanno stilato il patto dopo 10 anni, perchè con Robert Johnson è accaduto dopo 8 anni?

So aspettare. Ed è lì che divento realmente e civilmente pericoloso.

Offline LordThul

  • Admin pensionato ora...
  • *
  • 9371
  • Sesso: Maschio
  • /me vede la gente scema...
    • subsfactory
Re: Stagione 2 - Curiosita' e riferimenti culturali
« Risposta #9 il: Mercoledì 04 Novembre 2009 23:23 23 »
2x09 Croatoan

Riferimenti culturali

- “Shots heard ‘round the world, How bill becomes a laws… That’s not school, that’s ‘Schoolhouse Rock’!”: ‘Schoolhouse Rock!’ era una serie di brevi film-documentario che usavano canzoni per insegnare ai bambini materie come la Matematica, la Grammatica e la Storia.  Dean cita il titolo di due canzoni della serie.
- Dean: "E' stato un pò inquietante. Un pò troppo Stepford, vero?".E' un riferimento al libro del 1972 The Stepford Wives, nel quale alcune donne venivano rimpiazzate da robot che diventavano perfette casalinghe. Dal libro venne ricavato un film nel 1975. Il film generò diversi sequel, tra cui uno nel 2004 con Matthew Broderick e Nicole Kidman (La donna perfetta).
- “I mean, God knows how many, it could be like a friggin’ Shriner convention”: Gli ‘Shriner’ sono un antico ordine arabo di nobili del Santuario Mistico, che vivono distanti dai Frammassoni (membri di una società segreta). Essi sono facilmente riconoscibili dai loro cappelli detti Fez.
- “You’ve got a neighbour named Mr. Rogers?”: ‘Il vicinato di Mr. Rogers’ fu una serie televisiva per bambini che fu creata e presentata da Fred Rogers.
- “Ma, I don’t know, I feel like Chuck Heston in the Omega Man”: l’’Omega Man’ è una fiction thriller-scientifica del 1971 interpretata da Charlton Heston.
- “I’ve been poring through Dad’s journal, found something about rhe Roanoke colony”: La ‘Colonia di Roanoke’ fu la prima colonia inglese nel Nuovo Continente (in America).
- “Night of the Living Dead didn’t exactly end pretty”: “La notte dei morti viventi” è un film horror indipendente in bianco e nero del 1968, diretto da George A. Romero, tutto sugli zombie. Nel 1990 ne fu fatto un remake diretto da Tom Savini.
- “Or Hollywood, see if we can bang Lindsey Lohan”: Lindsey Lohan è un’attrice e cantante pop Americana.
- Dean: "Billy Gibbons, Frank Beard, U.S. Marshalls". Quando si presentano, Dean usa il nome di due dei tre membri della band ZZ Top. Il terzo membro è Dusty Hill.

Note & Curiosità

- Croatoan è anche il nome di un’isola della Carolina del Nord (USA).
- E' anche il nome di un sito Internet basato sulla storia e i misteri di quest’isola.
- E' il nome di un gruppo folkloristico canadese.
- A meno che Dean non avesse mentito a riguardo, sappiamo che John fu un Caporale nel corpo della Marina, la sua Compagnia era Echo 2-1.
- Sembra che, in questo episodio, il demone YED abbia un altro ‘figlio’. La domanda è: quando è stato posseduto? Era già posseduto quando è entrato nella clinica?
- Dean è stanco della vita da cacciatore: sembra pronto a morire con Sam.
- Dwayne usa lo stesso rituale usato da Meg nell'episodio della prima stagione 1x11 "Scarecrow" per evocare il Demone.
- In Marina, il Master Sargeant (Sarge) si trova quattro gradi sopra il Corporal (John). Il MS è un E8, un Corporal è un E4. John era membro del Echo 2/1, parte del secondo Battaglione, Primo Marines Regiment (2/1). L'unità partecipò alla Guerra del Vietnam da Novembre 1965 a Maggio 1971.

Bloopers

- Nella scena in cui Dean fa la promessa a Sam, mentre la telecamera scorre lungo l'Impala, si riescono a vedere i binari su cui scorre la telecamera.
- Dwayne Tanner taglia la gola di Mark, tuttavia nonostante il sangue scorra copioso, la coppa nella quale parla con il demone è perfettamente pulita. Gli schizzi lungo il bordo della coppa appaiono e scompaiono a seconda dell'angolazione della telecamera.
- Il cartello che si legge quando Sam e Dean arrivano a River Grove, verso l'inizio dell'episodio, dice "Visitate il Magnifico Crater Lake - Camera di Commercio di River Grove". Crater Lake esiste veramente in Oregon, ma non la cittadina di River Grove. Tuttavia, esiste la cittadina di Rivergrove, ma non vicino a Crater Lake.
So aspettare. Ed è lì che divento realmente e civilmente pericoloso.

Offline LordThul

  • Admin pensionato ora...
  • *
  • 9371
  • Sesso: Maschio
  • /me vede la gente scema...
    • subsfactory
Re: Stagione 2 - Curiosita' e riferimenti culturali
« Risposta #10 il: Mercoledì 04 Novembre 2009 23:33 23 »
2x10 Hunted

Riferimenti culturali

- “Am I supposed to go Dark Side or something?”: ‘Darkside’ si riferisce a ‘Lato oscuro della Forza’ di “Guerre Stellari”.
- “I Googled the motel”: Ava usa un motore di ricerca su Internet, Google, per cercare il nome del motel.
- “I just watch a lot of TJ Hooker”: ‘TJ Hooker’ era un telefilm poliziesco degli anni Ottanta con William Shatner e Heather Locklear.
- “Let’s say you were cruising around that car of yours and you had Little Hitler ridind shotgun, right? Back whe he was just some goofy, crappy artist”: Adolf Hitler sarebbe passato dall’essere un terribile e sciocco artista (era un imbianchino cmq) al diventare il dittatore responsabile di un genocidio che causò la morte di milioni di persone durante l’Olocausto.

Note & Curiosità

- Hunted è anche il titolo di un film thriller del 1995 (con Christopher Lambert, Joan Chen e John Lone).
- E' il titolo di un film thriller del 2003 (con Tommy Lee Jones e Benicio Del Toro),.
- E' il titolo di un breve film in uscita nel 2008 di Alex Norton (con Ben Irvine).
- E' il titolo del terzo episodio della saga di ‘Star Trek: The Next Generation’.
- E' il titolo di un libro di James Alan Gardner.
- Ellen afferma che non ha visto Jo in quella settimana, il che significa che Jo se n’è andata dalla locanda dopo aver appreso la verità sulla morte di suo padre. Sia Scott che Ava dicono di aver sofferto di mal di testa prima che le loro facoltà psichiche iniziassero a manifestarsi. Ne ha sofferto anche Sam? Il demone YED ha finalmente rivelato i suoi piani: egli vuole usare i ‘bambini speciali’ come soldati del suo esercito. Questo ancora non spiega se egli, in qualche modo, ha dato questi poteri ai bambini o se egli, invece, può solo sentire che essi hanno questi poteri.
- Sam e Dean usano una parola in codice quando le loro telefonate sono compromesse. La parola usata è ‘Funkytown’ ed è una scelta di Dean.

Bloopers

- Al minuto 33:13 la scarpa destra di Sam è fumante sul pavimento, come esca per attirare Gordon. Eppure qualche secondo più tardi, quando lottano, la scarpa è tornata sul piede di Sam.
- Le ferite di Sam non sono presenti quando è in macchina ma riappaiono una volta entrato a casa di Ava.
- Quando Gordon viene arrestato lascia cadere al suo fianco entrambe le pistole e si inginocchia con le mani in alto. Il poliziotto lo raggiunge e lo ammanetta. Un vero poliziotto prima avrebbe scalciato via le pistole.
- Quando Sam ruba il materiale riservato, tra le carte c'è il registratore utilizzato dallo psichiatra un mese prima con Scotty. Si sarebbe portati a pensare che il dottore usi una cassetta diversa per ogni paziente invece che registratori E cassette diversi.
- Lo scontrino del Blue Rose Motel stationery, che riporta l'indirizzo dove è prigioniero Dean e che vediamo sia nella visione di Ava che verso la fine dell'episodio quando Sam sta per salvare Dean, è scritto con la stessa calligrafia. Tuttavia, la calligrafia di Sam che vediamo sullo scontrino quando Gordon gli dà l'indirizzo via telefono è molto diversa dalle due viste in precedenza.
- Il dipartimento di polizia di Lafayette, Indiana non è il Lafayette Metro Police Department (LMPD) come riportato nell'episodio. Anche se Lafayette è tecnicamente un'area metropolitana, il dipartimento si chiama Lafayette Police Department (LPD).
- Quando Sam slega Dean verso la fine dell'episodio, la corda sulla mano sinistra non sembra nemmeno legata, poichè scivola via. Anche quella sulla mano destra e quelle che gli legano i piedi si sciolgono molto facilmente. Eppure Dean qualche minuto prima aveva lottato molto duramente per liberarsi dalla prigionia.
- Quando Sam sta alla Roadhouse, sta bevendo una birra, ma prima che se ne vada lascia il bicchiere quasi vuoto sul bancone, ma quando Ash nella scena successiva prende la birra di Sam, si può vedere che il livello della bevanda all'interno del bicchiere è più alto di quello che sta nella scena precedente.
So aspettare. Ed è lì che divento realmente e civilmente pericoloso.

Offline LordThul

  • Admin pensionato ora...
  • *
  • 9371
  • Sesso: Maschio
  • /me vede la gente scema...
    • subsfactory
Re: Stagione 2 - Curiosita' e riferimenti culturali
« Risposta #11 il: Giovedì 05 Novembre 2009 22:17 22 »
2x11 Playthings

Riferimenti culturali

- “Might even run into Fred and Daphne while we’re inside”: Dean si riferisce a due personaggi del cartone animato di ‘Scooby-Doo’.  Nella serie il gruppo indaga spesso su casa infestate terribilmente dai fantasmi.
- “You be’ll staying in room 237”: Nel film ‘Shining’, del 1980, la stanza 237 era quella dove stava la donna morta.
- “Think you have hooked up some MILF action there, bud”: MILF è un acronimo che sta per ‘Mother I’d Like to F**k’ e si riferisce a una donna anziana ancora di bell’aspetto. (anziana... diciamo sugli "anta":))
- "Dean si reca al bar dell'hotel per un drink. Gli viene servito da un barista anziano che conosce perfettamente la storia dell'albergo. Entrambi sono illuminati da una luce brillante e diffusa. E' un omaggio ad una scena del film con Jack Nicholson, The Shining (1980)".
- Dean: "E' un grasso panino con carne di suino servito in un posacenere sporco". E' una frase presa dal film "Weird Science" (La donna esplosiva ), nel quale due idioti creano la donna perfetta".

Note & Curiosità

- Playthings è anche il titolo di una compagna di giocattoli, di una convention internazionale dedicata sempre ai giocattoli.
- E' il titolo di un film erotico del 1999.
- Sam cita il fatto che essi stanno cercando Ava da un mese.
- Susan crede che Sam e Dean siano una ‘coppia’ (questa cosa era già accaduta nell’episodio “1x08 Insetti”).
- La locanda di Pierpont è in Cornovaglia, in Connecticut ed è così chiamata, probabilmente, dal nome del poeta John Pierpont che nacque qui nel 1785.
- Quando Susan restituisce la carta di credito a Dean, gli dice"Ecco a lei, Mr. Mahogoff.". Mahogoff è un termine slang, di solito accompagnato dal nome Jack, che indica "quando vuole possiamo passare un pò di tempo insieme".
- Ecco la nuova targa dell'Impala: KAZ 2Y5.

Bloopers

- Quando Sam va a letto ubriaco, si vede che ha ancora il gesso al braccio. La mattina dopo, quando è in bagno, il gesso è sparito e al suo posto c'è un orologio. Subito dopo, Sam è vestito e il gesso è ricomparso.
- Quando Sam vomita nel water, Dean è appoggiato sul lato sinistro della porta. Nell'inquadratura successiva si vedono le gambe di Dean sul alto destro della porta. Poi di nuovo a sinistra, destra, finché Dean non se ne va.
- Quando Sam è sul water in preda ai postumi della sbornia, lo vediamo riflesso nello specchio mentre parla con Dean. Tuttavia, quando Dean si muove dallo specchio verso il bagno si continua a vedere un'immagine "sbagliata" di Sam, che non ha alcun senso dal momento che sembra che il gesso sia sul braccio sbagliato.
So aspettare. Ed è lì che divento realmente e civilmente pericoloso.

Offline LordThul

  • Admin pensionato ora...
  • *
  • 9371
  • Sesso: Maschio
  • /me vede la gente scema...
    • subsfactory
Re: Stagione 2 - Curiosita' e riferimenti culturali
« Risposta #12 il: Giovedì 05 Novembre 2009 22:21 22 »
2x12 Nightshifter

Riferimenti culturali

- “Part men, part machine. Like the Terminator”: ‘Terminator’ è un film del 1984 con Arnold Schwartzengger che interpreta un cyborg con l’aspetto umano.
- Riferimento scherzoso: "ManDroid" sulla copertina del Fortean Times è un uomo cibernetico preso dalla nuova serie fantascientifica britannica Doctor Who, strasmesso dalla BBC1 in Inghilterra e da Sci-Fi in America".
- Dean: "Non credo che le piaccia, Agente Johnson". Dean si riferisce a Sam come Agente Johnson dal film "The Matrix Reloaded", il secondo capitolo della serie Matrix, scritto e diretto dai fratelli Wachowski.
- I tesserini dell'FBI: Quando Sam e Dean mostrano a Ronald i loro tesserini dell'FBI finti, quello di Sam riporta il nome "Han Solo," e quello di Dean "Jack Ryan." Han Solo è il personaggio interpretato da Harrison Ford nei film di Star Wars, e Jack Ryan è un ufficiale immaginario della CIA creato dallo scrittore Tom Clancy. Harrison Ford ha anche interpretato Jack Ryan in Patriot Games (1992) e in Clear and Present Danger (1994).
- Ronald: L'ho capito appena ve ne siete andati. Non siete agenti dell'FBI. Chi siete? Per chi lavorate, eh? Per i Man In Black? E' un riferimento al film del 1997 Men in Black interpretato da Will Smith e Tommy Lee Jones alle prese con minacce aliene.

Note & Curiosità

- Night Shifter è anche il nome di un sito Internet che offre vari tipi di servizio, è una società di trasporto pubblico a Nottingham (Inghilterra).
- La rivista che Ronald mostra a Dean e a Sam è un numero della rivista del paranormale, del Regno Unito (Inghilterra), ‘Fortean Times’. La creatura sulla copertina del giornale è un Cyber-uomo della serie tv della BBC “Il Dottor Who”.
- La luce brillante vista negli occhi del mutaforma fu vista per la prima volta nell’episodio, della prima stagione “1x06 Skin”. Dean dice che l’argento è l’unica cosa che può uccidere il mutaforma, il che allude, probabilmente, ai proiettili d’argento che ha usato per ucciderlo a Saint Louis.
- L'episodio si apre con le "Breaking News", che interrompono il riassunto delle puntate precedenti, proprio come farebbero le vere "Breaking News".
- Jared Paladecki non ha più il gesso.

Bloopers

- Quando Ronald fa irruzione in banca, chiude le porte, urla "Questa non è una rapina" e spara qualche colpo verso il soffitto. Spara con un angolazione di circa 70-75 gradi e non è possibile quindi che i detriti gli cadano addosso, non con un soffitto a volta.
- Quando i ragazzi sono in gioielleria, Sam ha i capelli tirati indietro. Poi quando sono fuori dalla casa di Ronald, vediamo Sam portare i capelli come sempre. Nella scena successiva, invece, i capelli sono di nuovo tirati all'indietro.
- Quando Sam e Dean sono fuori alla porta di Ronald, mostrano i loro distintivi, ma si può notare che nella prima scena Dean mostra il suo con la mano sinistra, mentre nell'inquadratura successiva il distintivo è sulla mano destra, e poi nuovamente a sinistra.
- Non è possibile che un normale tetto sopporti un corpo umano.
So aspettare. Ed è lì che divento realmente e civilmente pericoloso.