[Easter Eggs] 1x04 - The Arrival

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline rokko

  • 268
  • Sesso: Maschio
    • The Mentalist
[Easter Eggs] 1x04 - The Arrival
« il: Sabato 23 Maggio 2009 10:59 10 »
Il magazzino in cui “The Beacon” è conservato inizialmente porta il nome “S. E. Kramer Manufacturing”. Kramer è uno scrittore per Popular Mechanics, i cui articoli ridicolizzano alcuni aspetti della Fringe Science in “The Same Old Story”.

La gru nel sito di costruzione in cui viene ritrovata la “latta di zuppa spaziale”, è stata ovviamente fabbricata dalla Massive Dynamic.

i sono 4 tombe nell’episodio “The Arrival”. Le prime 2 non sono davvero leggibili, la terza reca scritto “Casey Peretti 1962 - 1990″, la quarta recita “Robert Bishop, 21 Agosto 1921 - 11 Dicembre 1944. Robert, morto alla veneranda età di 23 anni, non può essere il padre di Walter, poichè questi è nato nel 1946. Ma allora si tratta di un parente o di un nascondiglio?




I punti rossi e verdi hanno fatto un’altra comparsa sul capello di John Mosley, aka “The Rouge”. Li avevamo già visti nel Pilot, sul kayak ( durante il trip di Olivia ). Nessun segno della grande A nè dello Zeno.

Ecco qua il testo del necrologio di John Scott pubblicato sul giornale che Olivia trova a casa di Jacobson:
Agente John Scott, FBI

di Tory Stewart, scrittrice dello staff

John Scott, 42, agente speciale dell’FBI, che ha vinto il Meritorious Achievement Award per le indagini da lui svolte sull’infame incidente Nadler, che ha terrorizzato Boston nel 1990, è morto lunedì notte a causa delle complicazioni di ferite riportate in servizio. Esperto tiratore, l’agente speciale Scott si unì inizialmente all’FBI nel 1991 come analista di informazioni nella zona di Washington e New York, prima di venir assegnato nel 1995 a Boston, dove lasciò subito il segno tanto che un suo collega lo ha descritto come “un agente dotato e ??? con la capacità di cogliere i dettagli più piccoli”. Lascia la madre, ??? Scott di Chelmsford, MA, e la sorellastra Paula che ??? suo marito e ??? in Wisconsin.

Di seguito trovate le foto dell’articolo. Cliccateci sopra per ingrandirle:


Ecco il testo scritto dall’Osservatore sul suo taccuino. Viene mostrato due volte, una prima e una dopo che la cameriera interroghi l’uomo a tal proposito, e la seconda volta appare differente (che abbia cambiato pagina?). La seconda immagine è stata rovesciata per permettervi di visualizzare la scritta diritta e non sottosopra. Per ingrandire le foto cliccateci sopra:


Vi proponiamo le foto di ciò che l’Osservatore vede attraverso il suo binocolo. La domanda ora è: è il binocolo ad essere ipertecnologico o l’Osservatore vede così per tutto il tempo?


Il manifesto affisso al palo del telefono recita:
“Sblocca il tuo potenziale nascosto

Migliore salute

1-800-555-01??

Migliore fiducia

1-800-555-01??

Migliore te stesso

1-800-555-01??

Il palo sembra essere stato aggiunto alla ripresa, perchè non è visibile nella veduta d’angolo e inoltre l’edificio stesso sembra diverso.

Mentre Peter sta frugando fra i files di Walter, trova una vecchia foto di lui e suo padre. Sotto la foto, c’è il certificato di nascita di un certo Kyle Richard Beltran, nato il 10 ottobre 1999 - quasi nove anni prima. Si può anche ricavare il nome della madre - Amy Beltran, cognome da nubile Steffan. Chi è qeusto bambino,? Si tratta forse di un paziente (esperimento) di Walter?

Fonte : fringeitalia.org

« Ultima modifica: Sabato 23 Maggio 2009 11:03 11 da rokko »
Quello che conta non è tanto l'idea, ma la capacità di crederci.

Ezra Pound