[COMMENTI] - 4x20 - Daybreak (Part 2) - EPISODIO FINALE!

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Re: [Commenti] Battlestar Galactica 4x20 - Daybreak (Part 2) - EPISODIO FINALE!
« Risposta #30 il: Martedì 24 Marzo 2009 22:07 22 »
^^

no no lo so bene che dovevano far parte di un unico episodio nemmeno diviso in atti come invece di solito ha preferito fare Moore, ma io per questo parlavo solo del Daybreak part 2 perchè è soprattutto quel segmento che non mi è piaciuto. resta una rottura troppo netta tra spazio e terra.

Offline Gatz_

  • The Devil's Advocate
  • 2294
  • Sesso: Maschio
  • Aἰὲν ἀριστεύειν
Re: [Commenti] Battlestar Galactica 4x20 - Daybreak (Part 2) - EPISODIO FINALE!
« Risposta #31 il: Martedì 24 Marzo 2009 23:36 23 »
Ho appena visto il finale, letto le vostre considerazioni e ne azzardo qualcuna anch'io.

Il tema dell'iper-sviluppo tecnologico e dell'uomo che gioca a fare Dio creando le macchine che poi gli si rivoltano contro è strettamente legato da sempre alla religione ed al misticismo. E BG aveva già da tempo fortemente svoltato verso il misticismo. Ai temi più terreni delle prime stagioni si erano da tempo sostituite tematiche mistico-religiose, profezie, interventi divini, misteri etc etc. Inevitabile la disaffezione di chi è meno sensibile a questo tipo di argomenti; ma secondo me è indubbio che il fascino di BG sta proprio in questa intensa commistione tra tecnologia, azione e misticismo... in effetti questo lato "fantasy o fantasy religioso" è proprio quello che caratterizza la serie, che la differenzia dalle serie fantascientifiche di per sé. E ovviamente questo tratto potrà essere considerato come il limite principale della serie da chi è un purista della fantascienza e lamenta in questo eccesso di utilizzo del divino una carenza del lato scientifico, come diamantinum ed in parte lenny. Ottima comunque la scelta di non tirarla troppo per le lunghe e chiudere dopo 4 stagioni che a me nel complesso sono piaciute molto (mica potevano farli vagare nello spazio in eterno... anche se lost ci insegna che a voler allungare il brodo...)

Fatta questa premessa si può poi parlare dell'episodio finale nel suo complesso... e non si può non notare la presenza di un effetto "signore degli anelli - il ritorno del re", in cui si è scelto di mettere ben 15 minuti di film dopo la battaglia finale per fare vedere cosa fanno gli eroi dopo l'impresa... idea certamente corretta in teoria, ma che nella pratica funziona poco, perché un lungo abbassamento dei ritmi dopo l'alta tensione della battaglia può risultare (come è stato per me sia nel caso di LOTR sia in quello di BG) un po' pesante se non insopportabile... insomma, sembrava non finire mai! E se non si è vincolati da un libro (come nel caso di LOTR) forse sarebbe stato più saggio una scelta più light... magari affidando ad un cofanetto speciale qualche dettaglio in più (cosa che pare sia comunque stata fatta...).

Mi ha lasciato molto perplesso questa scelta di non spiegare di preciso chi o cosa fossero gli head six e gaius e meno che mai la Kara morta e risorta... forse in questo caso del trascendente si è abusato... evidente che il ruolo di Hera sia più simbolico che altro così come che il peso degli ultimi cinque sia stato forse molto inferiore a quanto fosse lecito attendersi... come spesso accade la fine dei Cylon non pentiti è stata quasi banale rispetto all'epicità della battaglia che l'ha preceduta.

Il finale è decisamente scontato e retorico, ma pienamente coerente con lo sviluppo della trama, che in fin dei conti si fondava sul "è già successo e succederà di nuovo" e  sul rapporto uomo-tecnologia... insomma difficile aspettarsi qualcosa di diverso. I finali alla fine lasciano sempre con l'amaro in bocca, dicono troppo o troppo poco... ma nel complesso per me questa resta una grandissima serie per contenuti e realizzazione... se davvero faranno un film col punto di vista cylon sulla vicenda sarà una chicca geniale, che attenderò con ansia.



Molti tra i vivi meritano la morte. E parecchi che sono morti avrebbero meritato la vita. Sei forse tu in grado di dargliela? E allora non essere troppo generoso nel distribuire la morte nei tuoi giudizi: sappi che nemmeno i piu' sag

Re: [Commenti] Battlestar Galactica 4x20 - Daybreak (Part 2) - EPISODIO FINALE!
« Risposta #32 il: Martedì 24 Marzo 2009 23:49 23 »
Quoto Fede, episodio bellissimo, come del resto l'intera serie, ma gli utlimi 3 minuti potevano risparmiarseli.

Forse quei 3 minuti sono il prologo di Caprica(la nuova serie).

Codice: [Seleziona]
Caprica is an upcoming television series set in the fictional Battlestar Galactica universe. Set over 50 years before the events seen in Battlestar Galactica, Caprica will tell the story of how humanity first created the robotic Cylons, who would later plot to destroy human civilization.
Set over 50 years before the events seen in Battlestar Galactica.....prima degli eventi narrati in BG ok...ma la storia è ciclica :)

E poi quei 3 minuti sono pieni di comparsate degli autori e di chi ha lavorato al telefilm, una sorta di firma finale.

Cmq dopo Star Trek TNG questa è la serie di fantascienza più bella che abbia mai visto, complimenti per i sub a dir poco ottimi.


Re: [Commenti] Battlestar Galactica 4x20 - Daybreak (Part 2) - EPISODIO FINALE!
« Risposta #33 il: Mercoledì 25 Marzo 2009 09:51 09 »
Questo è il mio primo post sul forum. In italiano ho trovato veramente pochi posti dove parlare di questa meravigliosa serie.

Vediamo se riesco a spiegarvi un po di riflessioni che mi sono fatto sul finale.

Intanto io non parlerei di mano divina che opera sopra tutto e tutti ma mi pare più una mano che guida alcuni cambiamenti e movimenti.

Hera non si capisce bene alla fine a cosa dovrebbe servire e la storia che sarebbe l'anello mancante nella fase evolutiva da Neanderthal a noi mi pare un po tirata. Il suo scheletro è uguale al nostro, un'anello mancante sarebbe uno scheletro che segna delle differenze da uno scheletro di una scimmia e porta per alcuni tratti ad avvicinarsi al nostro. Non so se mi sono spiegato.

In realtà per quanto mi riguarda la grande stonatura è il fatto che 38.000 persone, giovani, bambini, anziani, malati, persone con problemi fisici vari, scelgano tranquillamente di abbandonare ogni forma di tecnologia e sparpagliarsi in piccoli gruppetti di poche decine di persone in un pianeta dell'epoca paleolitica.
In pratica un suicidio di massa; quanto pensate che possano durare delle persone abiutate a vivere con tutti gli agli ed i confort?
E comunque anche se abbandoni le navette il cervello rimane e le tecnologie le puoi ricostruire.
Dove sono finiti i raptor?
E' vero che hanno gettato tutte le astronavi nel sole ma lo sbarco sulla terra con cosa lo hanno fatto? Dove sarebbero finite tutte quelle tecnologie?

Quando Apollo parla e dice che il genere umano non si sarebbe estinto con loro ma che sarebbe andato avanti visto che su questo pianeta hanno trovato degli altri esseri umani ho penato che sarebbero dovuti ripartire per un lungo viaggio, per non "inquinare" il giovane piantea, così come poi hanno fatto i Cylon liberati.

Invece no, cosa decidono di fare 38.000 persone che sono sopravvissute per 4 anni alle più indicibili persecuzioni? Scelgono di morire di stenti.

Boh.

Per quanto mi riguarda questa è l'unica grande stonatura.

Tutto il resto per me può andare bene, con qualche forzatura ovviamente...

Offline zenzero

  • *
  • 202
  • Sesso: Femmina
Re: [Commenti] Battlestar Galactica 4x20 - Daybreak (Part 2) - EPISODIO FINALE!
« Risposta #34 il: Mercoledì 25 Marzo 2009 12:03 12 »
Hera non si capisce bene alla fine a cosa dovrebbe servire e la storia che sarebbe l'anello mancante nella fase evolutiva da Neanderthal a noi mi pare un po tirata. Il suo scheletro è uguale al nostro, un'anello mancante sarebbe uno scheletro che segna delle differenze da uno scheletro di una scimmia e porta per alcuni tratti ad avvicinarsi al nostro. Non so se mi sono spiegato.

benvenuto imocattivo  :93

anche oggi sono di corsa.. uff. comunque hera non è l'anello mancante ma l'eva mitocondriale.
l'analisi del dna mitocondriale di persone appartenenti a diverse razze e provenienti da diversi luoghi fa pensare che ci sia un antenato donna comune a tutti. avremmo tutti un unica bisbisbis...bisnonna.

qui alla pagina di wikipedia è spiegato molto meglio di come farei io:
http://it.wikipedia.org/wiki/Eva_mitocondriale


"My name is Saul Tigh. I'm an officer in the Colonial Fleet. Whatever else I am, whatever else it means, that's the man I want to be. And if I die today, that's the man I'll be."

Offline diamantinom

  • 1902
  • Sesso: Maschio
Re: [Commenti] Battlestar Galactica 4x20 - Daybreak (Part 2) - EPISODIO FINALE!
« Risposta #35 il: Mercoledì 25 Marzo 2009 12:08 12 »
Chiedo scusa a tutti i presenti, c'è qualcuno in linea che sa dirmi come si fa a postare immagini dentro a un testo ?
grazie. Se faccio un copia e incolla non direttamente dal web entra solo il testo, le immagini sono x solito jpg e non gif e sono ridotte opportunamente x entrare senza troppo spazio nel testo.
Αθήνα , Πραξιτέλης : Αφροδίτη ο Κνίδιος (400 circa B.C.)

Re: [Commenti] Battlestar Galactica 4x20 - Daybreak (Part 2) - EPISODIO FINALE!
« Risposta #36 il: Mercoledì 25 Marzo 2009 12:42 12 »
Hera non si capisce bene alla fine a cosa dovrebbe servire e la storia che sarebbe l'anello mancante nella fase evolutiva da Neanderthal a noi mi pare un po tirata. Il suo scheletro è uguale al nostro, un'anello mancante sarebbe uno scheletro che segna delle differenze da uno scheletro di una scimmia e porta per alcuni tratti ad avvicinarsi al nostro. Non so se mi sono spiegato.

benvenuto imocattivo  :93

anche oggi sono di corsa.. uff. comunque hera non è l'anello mancante ma l'eva mitocondriale.
l'analisi del dna mitocondriale di persone appartenenti a diverse razze e provenienti da diversi luoghi fa pensare che ci sia un antenato donna comune a tutti. avremmo tutti un unica bisbisbis...bisnonna.

qui alla pagina di wikipedia è spiegato molto meglio di come farei io:
http://it.wikipedia.org/wiki/Eva_mitocondriale

Grazie della risposta, non sapevo di questa teoria.

Offline GiPe

Re: [Commenti] Battlestar Galactica 4x20 - Daybreak (Part 2) - EPISODIO FINALE!
« Risposta #37 il: Mercoledì 25 Marzo 2009 18:42 18 »
Chiedo scusa a tutti i presenti, c'è qualcuno in linea che sa dirmi come si fa a postare immagini dentro a un testo ?
grazie. Se faccio un copia e incolla non direttamente dal web entra solo il testo, le immagini sono x solito jpg e non gif e sono ridotte opportunamente x entrare senza troppo spazio nel testo.

Ciao, quando scrivi un nuovo tread o rispondi ..sopra le faccine ci sono dei pulsanti nella seconda riga dei pulsanti il terzo da sinistra lo clicchi e noterai che ti verrà automaticamente messo un tag tra parentesi quadre img/img, tra questo tag devi inserire il link dell'immagine che vuoi postare, di solito si usa un sito host ( http://imageshack.us/ )
sul quale uploadare l'immagine e poi copiarne il link da inserire così tra i tag con parentesi quadra che qui ti metto in parentesi tonda (img) link immagine (/img)

Offline diamantinom

  • 1902
  • Sesso: Maschio
Re: [Commenti] Battlestar Galactica 4x20 - Daybreak (Part 2) - EPISODIO FINALE!
« Risposta #38 il: Giovedì 26 Marzo 2009 13:56 13 »
Ciao, quando scrivi un nuovo tread o rispondi ..sopra le faccine ci sono dei pulsanti nella seconda riga dei pulsanti il terzo da sinistra lo clicchi e noterai che ti verrà automaticamente messo un tag tra parentesi quadre img/img, tra questo tag devi inserire il link dell'immagine che vuoi postare, di solito si usa un sito host ( http://imageshack.us/ )
sul quale uploadare l'immagine e poi copiarne il link da inserire così tra i tag con parentesi quadra che qui ti metto in parentesi tonda (img) link immagine (/img)

Fatto l'ho fatto, mi sembra una cosa indecente nel 2009.
Per ora ho postato 100 immagini di copertina di Urania (i primi numeri)  in una nuova sezione da me aperta SF cover
Αθήνα , Πραξιτέλης : Αφροδίτη ο Κνίδιος (400 circa B.C.)

Re: [Commenti] Battlestar Galactica 4x20 - Daybreak (Part 2) - EPISODIO FINALE!
« Risposta #39 il: Martedì 31 Marzo 2009 23:18 23 »
Bon ...

Rivista tutta la prima stagione.

Sono sempre più convinto che l'Eva mitocondriale non sia Hera.

In ''33 minuti'' la visione 'Six' mette subito alcune basi nei discorsi che fa con Baltar.
Una di queste è quando dice a Gaius che 'Dio' vuole che lui procrei.

Fermo restando questo, non ci scordiamo che oltre a Helo e Athena esiste un'altra coppia femmina-cylon maschio-umano in quella zona.
E quando 'Gaius' afferma che l'Eva mitocondriale ha vissuto con 'Her Cylon mother and Human father' lo dice con una faccia abbastanza soddisfatta.

Re: [Commenti] Battlestar Galactica 4x20 - Daybreak (Part 2) - EPISODIO FINALE!
« Risposta #40 il: Domenica 05 Aprile 2009 18:29 18 »
Ciao! Grazie per i sottotitoli che mi hanno fatto gustare questa bellissima serie! La fine mi ha deluso... anzi ho deciso che faccio finta che non esista in modo da sperare di poterne vedere un giorno una migliore!  :49 :49
Pero' mi piace pensare che chief che se ne va da solo sulle montagne possa essere l'origine del mito di Babbo Natale  :32  :28
E poi, a proposito dell'origine della specie, io interpreto che gli esseri umani che trovano sulla terra sono i Neanderthal, mentre i nostri amici sono gli homo sapiens (nostri antenati) che contribuiscono all'estinzione dei poveri Neanderthal... che ne dite?

Offline WilhelmFink

  • Revisore Pigna Rettale
  • 582
  • Sesso: Maschio
  • "Fear... And Panic In The Air"
Re: [Commenti] Battlestar Galactica 4x20 - Daybreak (Part 2) - EPISODIO FINALE!
« Risposta #41 il: Lunedì 06 Aprile 2009 10:18 10 »
Pero' mi piace pensare che chief che se ne va da solo sulle montagne possa essere l'origine del mito di Babbo Natale  :32  :28

Sinceramente io avevo pensato allo Yeti...  :30

Offline Gatz_

  • The Devil's Advocate
  • 2294
  • Sesso: Maschio
  • Aἰὲν ἀριστεύειν
Re: [Commenti] Battlestar Galactica 4x20 - Daybreak (Part 2) - EPISODIO FINALE!
« Risposta #42 il: Lunedì 06 Aprile 2009 12:46 12 »
E poi, a proposito dell'origine della specie, io interpreto che gli esseri umani che trovano sulla terra sono i Neanderthal, mentre i nostri amici sono gli homo sapiens (nostri antenati) che contribuiscono all'estinzione dei poveri Neanderthal... che ne dite?

Mah, credo più che altro che l'intento sia quello di spiegare l'anello mancante tra la formazione delle prime comunità primitive e l'insediamento di vere e proprie civiltà, con la presenza di conoscenze anche incredibilmente approfondite per l'epoca (si pensi alla conoscenza astronomica e edilizia, ad esempio degli egiziani o dei babilonesi), che già alcuni avevano spiegato con l'intervento di "alieni"


Molti tra i vivi meritano la morte. E parecchi che sono morti avrebbero meritato la vita. Sei forse tu in grado di dargliela? E allora non essere troppo generoso nel distribuire la morte nei tuoi giudizi: sappi che nemmeno i piu' sag

Offline Pellit

  • 555
  • Sesso: Maschio
  • http://www.tunue.com/page.php?idCat=438
    • Il Drago e la Saetta
Re: [Commenti] Battlestar Galactica 4x20 - Daybreak (Part 2) - EPISODIO FINALE!
« Risposta #43 il: Lunedì 06 Aprile 2009 17:50 17 »
Ciao!
Una delle tante cose interessanti della 4a stagione di BSG è che gli autori hanno deciso che il loro motto sarebbe stato «whatever!». E si sono messi a fare quello che gli piaceva. Per esempio il modo in cui l'astronave muggisce e si contorce dopo l'ultimo salto è del tutto impossibile, a livello strutturale. Data la grandezza della nave si sarebbe dovuta spaccare in tre; invece rimane sana ma «con la schiena spezzata». Irreale, ma di bell'effetto; una sorta di balena bianca senza il suo Ahab (ma con il suo Starbuck, che chi ha letto Moby Dick sa che è uno degli ufficiali del Pequod).
Altre dimostrazioni di questa whateverenaggine è l'allegria grottesca con cui i giochi di fuoco finale sconfessano la complessità psicologica con cui alcuni personaggi erano stati caratterizzati. Il cylon reverendo si spara in bocca, ma per quale motivo? Il fatto è che bisognava risolvere la fine di alcuni personaggi in qualche modo rapido. Perché Adama si isola con il suo Raptor (che a un certo punto finirà il carburante, che fine farà?) e si guarda il panorama? Chi è davvero Starbuck? Per quale motivo il famoso Occhio di Giove, che era ovvio fosse il grande ciclone atmosferico dell'atmosfera del «nostro» Giove, poi diventa qualcos'altro?
E tanti misteri sembrano suggerire una possibile soluzione o almeno ci fanno fantasticare. Per esempio il fatto che i miti delle varie colonie potranno essere frammentariamente riprodotti nelle varie civiltà: le piramidi, le divinità ecc. Ma si tratta di una metamitologia assai contraddittoria.
Inoltre il presupposto scientifico dell'origine delle civiltà umane risulta dissacrante, perché attribuisce a un intervento esterno la nascità del linguaggio orale sul nostro pianeta, e possibilmente di altre cose come la matematica, la religione, e tante altre cose.
Infine, il fatto che coloni e terrestri siano geneticamente compatibili, anzi uguali, presuppone la teoria della panspermia o della creazione divina in più punti e momenti dell'universo (a seconda che si sia atei o credenti), per cui nell'universo esista un unico ceppo umano in vari punti dell'universo. Mah...

Il finale malinconico infine mi ricorda un po' la mestizia di Brian W. Aldiss, di cui consiglio il romanzo «Il lungo meriggio della Terra».

Speriamo in Caprica, che ci porti un po' di sana fiction senza troppi grilli per la testa.
Marco
«Terminator: The Sarah Connor Chronicles» | «24» Day 7 | «24» Day 8 | «Strike Back» | «No Ordinary Family»

Offline sardauker

  • 1352
  • Sesso: Maschio
  • Nel mio armadio vive una scimmia cattiva!
    • Il mio Blog
Re: [Commenti] Battlestar Galactica 4x20 - Daybreak (Part 2) - EPISODIO FINALE!
« Risposta #44 il: Lunedì 06 Aprile 2009 18:26 18 »
Pero' mi piace pensare che chief che se ne va da solo sulle montagne possa essere l'origine del mito di Babbo Natale  :32  :28

Sinceramente io avevo pensato allo Yeti...  :30

Io a uno degli Asi...



-notate che ho omesso di commentare la fine di quella che avrebbe dovuto essere una serie di SCIENCE fiction, è invece è diventato un fantasy-
¡Por Santiago y por España!